giovedì 15 gennaio 2015

Post libroso.. tutte le mie letture del 2014..

Buongiorno mie Adoratisime Eclissine!!!
volevo farvi prima il post dei saldi ma questo mi sta un filo più di pensiero perchè più impegnativo… ^__* hhahah #comeno!!!
rispetto ai 26 libri e le oltre 8 mila pagine del 2013.. ammetto di aver fatto pena!!!!
ecco le statistiche del mio anobii: 2014, 11 libri, poco più di 3 mila pagine…
book 2104
ammetto però che alcune mi son piaciute da morireeeee :P
voglio precisare però una cosa: il mio parametro di stelline, che vi avevo mostrato in dettaglio  (nel post 2012) differisce da quello di Anobii, per anobii 3 stelline è un libro bello, per me è un libro mediocre, che non rileggerei! io ho lasciato comunque la mia misura mentale e metto le stelline secondo il mio criterio, te3nete presente che il mio orrore letterario da una stellina appena, è la Piccola Dorrit, ancora più osceno del Gattopardo che all’epoca me ne strappò 2 … :)
e detto questo…. vai in ordine di lettura dal più vecchio al più recente,  seguiti dalla relativa recensione:

l’amore è una cosa semplice, di Tiziano Ferro

l-amore-e-una-cosa-semplice
“sarebbero 3 stelline e mezza... Tiziano Ferro è uno dei miei cantanti preferiti, ed è per questo che ho deciso di leggere un suo libro, e il suo modo di musicare le poesie che scrive trasformandole in canzoni, si ritrova a tratti anche nel libro.. per fortuna.. ma a tratti... fondamentalmente una trama vera non c'è.. è una sorta di diario del 2010, in cui, non quotidianamente, Tiziano annota i suoi pensieri... attraverso le sue parole vedremo nascere un suo disco... "l'amore è una cosa semplice"... la "storia vera" di questo libro è quella che non è direttamente scritta, ma si legge "attraverso"... un ragazzo di 30 anni all'apice del successo, schifato dalla fama e dal mondo che ruota attorno alla musica, un ragazzo mi viene da dire profondamente inquieto, volubile e vulnerabile, (possibile depressione maggiore in co-morbità ad un disturbo bipolare, secondo me)... un ragazzo di 30 anni che confida al mondo di essere gay, con il libro precedente,di cui racconta l'uscita, e che parla di se definendosi "in questa mia condizione" manco fosse un malato o un malvivente ai domiciliari... e allora leggendo questo libro mi è venuta una gran rabbia, perchè vivi in una società ipocrita, perbenista, e falsa, profondamente falsa e pervasa da omofobia, io che darei anche in adozione i figli alle coppie (di qualunque tipo)... e la rabbia di Tiziano, da coetaneo, è diventata così anche la mia... un ragazzo ricco e famoso, ma in fondo solo (come forse lo siamo un pò tutti, se ci togliamo la maschera dei ruoli che ricopriamo, e rimaniamo solo noi stessi) che cerca di riempire il vuoto che ognuno sa di portarsi dentro, con abbuffate di cibo e troppe, troppe birre.... e allora fa un pò tenerezza constatare che anche chi ne ha, ti ricorda, per primo che i soldi, il successo e la fama, a poco servono, che l'amore, quello vero, è semplice, ma tutto il resto, la vita soprattutto.... non lo è affatto...”

Le affinità alchemiche – Gaia Coltorti

recensione-le-affinita-alchemiche-di-gaia-col-L-dBGoLw
l grande mistero di questi mondadori che manco escono e già sono al top delle vendite...
Ovviamente non è il capolavoro letterario che cambierà o stravolgerà la tua vita.. ma è un libro che è riuscito a farsi leggere accendendo la curiosità di vedere come va a finire e le 346 pagine dell'ebook sono scorse via piacevoli e veloci e se non fosse strato per il finale "ottocentesco" mi vien da dire.. forse che forse, si sarebbe preso anche una quarta stellina... nella trama, al limite della legalità rispetto alla ipotetica veridicità dei fatti narrati, vediamo Giovanni e Selvaggia, due fratelli gemelli, che alla separazione dei genitori, vengono smistati lui al padre e lei alla madre e trascorrono due esistenze totalmente distanti fino ai 18.. nemmeno che non esistessero telefoni (o tutte le tecnologia attuali...) ma vabbè... volendo chiudere un occhio... la madre viene trasferita per lavoro.. e toh.. dove potrebbe mai andare, se non nella città dell'ex marito, di cui improvvisamente si reinnamora, e quindi del figlio? poi Giovanni, giovane sportivo talento nel nuoto, che sembra che non abbia mai visto una femmina fino a quel momento, di botto si innamora della capricciosa sorella fino al punto di perderci completamente la testa (e la salute mentale, proprio. mi verrebbe da dire :P).. inizia così un rapporto incestuoso e segreto...e.. purtroppo il libro si conclude con quel finale li.. in cui sembra che l'autrice proprio abbia finito le idee.... e vabbè... la cosa da riconoscere è l'originalità sia del linguaggio, in cui uno slang propriamente giovane è intersecato da termini desueti ed aulici con i quali mi son divertita ad usare il Devoto Oli del Kobo, sia rispetto alla voce narrante, una seconda persona che si rivolge direttamente a Giovanni, dicendo ti ricordi quando... povero Jhonny hai fatto questo e quest'altro da povero sardone sott'olio.. un Paggio... mentre facevi così e cosà eri proprio un paggio. Personalmente non giudico mai un libro in base alla vita, all'età o a delle informazione personali riguardanti l'autore... perchè credo che certe cose uno le abbia dentro, e se ce l'hai dentro, puoi scrivere un grande capolavoro sia a 20 che a 80 anni... non credo che qui ci troviamo nell'opzione di essere di fronte al gran capolavoro... e non perchè l'autrice ha 20 anni...
 

OPEN- Andre Agassi

OPEN
dicono tutti che è il libro della rinascita interiore.. ma a me non ha convinto!
il lato umano di un campione del Tennis
Amen. hihihihihi... finalmente dopo mesi.. ho finito questo libro che ho desiderato tantissimo leggere ma che si è dimostrato un pó sotto le mie aspettative:un ebook di 414 pagine. . le prime 200 volano.. sei preso.. appassionato. . ti affezioni a questo Andre che si toglie la parrucca con il ciuffo e ne vedi il lato umano, la fragilità in cui è impossibile non ritrovarsi, ma anche disperazione ed ironia.. uno come noi vien da pensare... Poi.. poi nulla.. praticamente diventa un elenco di nomi e date e tornei e colpi del tennis.. tra l'altro io che non ne sapevo nulla di tennis.. dopo oltre 400 pagine ne so quanto prima.. non viene spiegato nulla del gioco di come funzionano i punti né nulla.. quindi ci si sciroppa le seconde 200 pagine come leggere un elenco. . mi fa il break.. vince il game.. vince il set.. ho un match Point.. mi fa un ace .. tiro un lob....e via cosi... senza capirci nulla e quindi senza essere coinvolti dalla narrazione. .. poi grande rilievo viene dato all’ ex moglie Brooke..simpatica come una pagliuzza in un occhio... mentre poi arriva la dolce Stefanie.. ma sembra un personaggio marginale. .. insomma 3 stelline e mezzo per un libro di cui avevo sentito parlare benissimo ma che non mi ha pienamente convinto!

 

Gli sdraiati – Michele Serra

gli sdraiati
pennellate di vita quotidiana del 2015... ma nulla di che..
...ovviamente anche il mio 2015 è ironico come cerca di essere ironico Serra scrivendo queste 108 paginette delle quali spesso ti chiedi in primis se l'ironia è riuscita o sfocia in amarezza ed anche se leggendolo tutto ne afferrerai il senso.. spassose le prime 40 pagine in cui mi son riconosciuta a tratti nel punto di vista del padre e a tratti in quello del figlio, perchè è di questo che sembra parlare il libro, il difficile rapporto tra genitori e figli in questa società "nuova" e tutta in evoluzione con nulla di definito, definitorio. definitivo. Personalmente nella prima parte, la narrazione sembrava andare molto a senso unico, come se gli adolescenti che attualmente si ritrovano ad essere definiti Sdraiati, vivano in un mondo "realmente" parallelo, solo loro, poi nella seconda metà il libro libro,per fortuna si risveglia, e anche il padre, voce narrante di questa non storia, incomincia a supporsi come co-responsabile di questa vaghezza esistenziale, in cui il figlio è sdraiato, ma lui da verticale sembra confuso perplesso e incerto almeno quanto il primo... un libro piacevole, che a tratti fa sorridere e a tratti DOVREBBE far riflettere, a metà tra una trovata commerciale e una pennellata di quotidianità.. che però manca di trama, ogni tanto di consistenza e di finale. insomma.... un Insomma!

 

Il colore della Luna- Alkioni Papadaki

il colore della luna
un inno alla meraviglia delle cose semplici
Triste ma veramente troppo la catena delle disgrazie che si abbatte sulla famiglia di Nonna Despina.. così talmente triste che più di 3 stelline non me la sento di dare.. lei è una nonna e come tutti i nonni ha lo sguardo buono dell amore assoluto. . lei madre di due figli, uno psicotico e uno morto trafitto da un fulmine.. lei che ha 4nipoti e fa da madre anche alla nuora Nina.. tutti che vivono ridosso di un campo di tabacco.. vegliati da un ciliegio che racconta la loro triste vita alla stella... dei 4nipoti è Fotis quello che eredità dalla nonna il peso la responsabilità di tutti gli altri... ma è lo stesso Fotis l unico capace di mantenere la capacità di sognare nonostante tutto...

 

IL CONTANUVOLE- Marcello Loprencipe

contanuvole
un sogno per ogni nuvola...quante sono le nuvole? quanti potranno mai essere i sogni?
un libro BELLERRIMO.. si può dire in italiano?! c'è una parole che sia non sia solo un bellissimo ma ancora di più? finalmente dopo tanti liberculi... un libro che è riuscito davvero a toccarmi il cuore.. uno di quelli da tenere nel comodino, per rileggere le frasi sottolineate e quelle a cui ho fatto un cuore a matita a lato... oggi (10.06.2014) nella calura pomeridiana, dopo averlo terminato ho scritto (perchè io dentro i libri poi ci scrivo!)"Bellissimo, un libro per perdersi e sognare, sogni da affidare ad un cielo colmo di stelle e da lasciare a qualcuno in grado di vederli"... si perchè i sogni li puoi vedere.. li puoi anche disegnare nella grande lavagna del cielo, come fa Nino, o li puoi fantasticare nei contorni sfilacciati di una nuvola.. magari mentre c'è una bella brezzettina piacevole, o un pò di vento... che amo... cioè come faccio a non essere entusiasta di questa lettura io che mi sento un pò "bent el riah", figlia del vento.... io che parlo agli alberi, alla luna.. che spalanco le braccia al vento in riva al mio lago per abbracciarlo forte... questa natura che è viva come noi e ci tiene stretti a questa strana terra in cui viviamo..e a volte non ci ricordiamo di essere anche noi parte di questa stessa natura, come gli alberi, la terra le nuvole, le stelle.. forse è per questo distacco che spesso abbiamo perso la capacità di sognare e di lasciarci trasportare dai nostri sogni! sogni che si possono lasciare in dono a chi verrà poi, come Carlotta e Hibraim che -troveranno e faranno propri quelli di Nino.. in questa favola poetica di libro in cui anche solo al copertina ti evoca sogni... e mi immagino l'autore,forse un sognatore più di me, posso dedurre dopo aver letto anche l'altro libro (stupendo)... me lo immagino girar per mercatini, come me, a frugare tra le bancarelle di vecchi libri a cercare i sogni che qualcun altro ha lasciato per noi... :)
 

Pricess – Lauren Kate

princess rizzoli (1)
ma l'ha scritto veramente lei?!?!?
dopo aver letto ed essermi appassionata alla stupenda saga di Fallen, questo libro mi ha veramente insinuato il tarlo che non sia la stessa penna ad aver scritto questo libro.. il linguaggio è povero a livelli quasi imbarazzanti, la trama praticamente inconsistente, i personaggi sono vuoti e meri nomi sulla pagina senza alcuna personalità e la protagonista l'avrei strozzata alla terza pagina... direi non bene... Nat infatti è ossessionata dal vincere ad ogni costo la corona di reginetta della sua scuola, la Palmetto Higth, ma più che un altra contendente, lei teme sopra a tutti gli altri, Justin Balmer che potrebbe fregare la corona di Principe al suo boy Mike (e già qui la cosa appare confusa!)... il libro si guadagna la terza stelletta per il rotto della cuffia dopo metà libro, quando Justin muore.. e i responsabili potrebbero essere proprio Nat e Mike... poi però l'autrice non riesce a tener vivo l'interesse del lettore e tutto si chiude in una "bolla d'acqua"..... mah.....
 

COSE CHE NESSUNO SA – Alessandro D’avenia

cose-che-nessuno-sa- alessandro-davenia_
D'Avenia che scrive in prosa la sua poesia sulla gioia di vivere
un libro BELLERRIMO. il modo di D'Avenia di far danzare le parole, la grammatica, l'italiano corretto ma piacevole, scorrevole,esatto... i miti eterni della poesia greca, citando Omero con il viaggio di Telemaco a far da sfondo ad un' altra storia, più attuale, ma non per questo banale, nè meno drammatica.. è assoluto. la bellezza con cui narra anche di eventi drammatici è rara, così come descrive LA voglia di vivere, che scorre tra le pagine, una forza che prende forza via via che si legge come il mare che carica prima un onda che poi sospinta da venti più intensi diventa cavallone... c'è Margherita piccola e fragile costretta a far conti con dei genitori imperfetti, in cui è impossibile non ritrovarsi, sia per l'imperfezione sia per la fragilità... c'è la Nonna Teresa custode di un pesante segreto che con tutta la sua maestria nelle mani impasta dolci e ci incanta con detti e proverbi e calore della Sicilia, poi c'è il fratellino Andrea, che trova nel disegno il canale per parlare di cose difficili, fin troppo spesso senza reale soluzione, poi c'è Marta l'amica del cuore, quella vera, che affronta con te la vita.. e infine c'è Giulio, forse il più importante di tutti, capace di trovare la sua strada e rimettere tutti i pezzi al posto giusto in quelle degli altri! un libro meraviglioso in cui perdersi, piangere e sognare.. perchè "la vita è nu filu"..

LEIELUI- Andre de Carlo

lei e lui de carlo
bellissimo... De carlo è il mago delle relazione libresche
è impossibile non paragonare questo libro a quello di D'Avenia, non fosse altro perchè entrambi scritti da due giovani scrittori italiani... ma la prosa di De Carlo non è poesia, le sue parole non danzano, la sua scrittura ha una forza primordiale un energia inesauribile come le onde del mare che sbattono e sbattono e sbattono e sbattono ancora sulla riva.. in un eterna danza tribale.. e il cuore batte forte fino all'ultimissima pagina, anzi, riga, fino all'ultimo punto che conclude il libro ma apre tutta una storia meravigliosa, una nuova vita mi auguro per due anime così ben strutturate e descritte e vive come quella di Clare Moletto e di Daniel Deserti.. due anime e tante vite che si intrecciano, mescolano, intersecano come tanti tasselli di mosaico, in cui i personaggi son persone vere, il loro essere è dato da un prima che conosciamo a poco a poco inoltrandoci nella narrazione e dai sogni che guidano in avanti come le vite di tutti noi d'altronde... De Carlo è un mago nel sintetizzare sentimenti, descrivere stati d'animo, farci calare nella profondità psicologica dei personaggi, la sua scrittura asciutta ma brillante, ci cattura con la semplicità delle cose belle, e si respira questa energia questo dinamismo assoluto per tutto il libro per cui queste 366 pagine vengono respirate forte come in un giorno di primavera... e ci sembrerà un pò anche a noi di respirare l'aroma provenzale di lavanda o l'aria salmastra della costa ligure facendoci catturare fino all'ultimo istante da questo libro bellissimo che all'ultimo finalmente saprà regalarci un meritato sorriso! :)
 

Colpa delle stelle- John Green

colpa-delle-stelle-libro 
qualcosa non mi ha convinto
Qualcosa non mi ha convinto a pieno in questo libro, anzi mi ha anche decisamente infastidito.. anche se non saprei dire di preciso cosa...infatti riflettendoci molto non me la sento di dare più di 3 stelline... Hazel e Augustus sono due ragazzi malati terminali di cancro che si conoscono ad un gruppo di supporto... inevitabilmente si innamorano... lei è brillante e lui è bellissimo e un osservatore molto acuto... ma c'è questa tensione di fondo che fa presagire la disgrazia imminente già dalle prime pagine... e c'è il personaggio odioso dello scrittore del libro preferito di Hazel e ques'altro ragazzo amico loro che a causa della malattia diventa cieco e che sembra esser messo li più per fare numero che per altro... pensavo il libro mi toccasse veramente qualcosa dentro, così come invece è successo con Io prima di te.. invece non so.. alcune frasi sono bellissime , memorabili, struggenti, sono scese alcune lacrime, ma rimane il fatto che non mi ha convinta del tutto, mi ha dato un idea più di un furbo ritrovato commerciale che di una storia per far sognare i lettori! chiedo venia a chi lo considera il libro più bello letto in vita sua, a chi ha trovato il proprio capolavoro della letteratura da venerare sopra il comodino, a chi lo rilegge ogni sera... forse sono io che non sono stata capace di farmi suggestionare dalle emozioni descritte... non lo so.. per questo libro resta un grande MAH...

Qualcuno con cui correre- David Grossman

correre 
una bellisima cagnolina con cui correre
Mi trovo in difficoltà a scrivere la recensione di questo libro! avrei voluto che ,mi prendesse di più, e questo lo dico subito e con sincerità: è un bel libro scritto bene, ma diciamo che non mi palpitava il cuore per leggere un'altra pagina ancora a notte fonda non riuscendo a tenere gli occhi aperti, ecco. L'altra cosa che mi ha suscitato questo libro è un profondo senso di anacronisticità: ho faticato a capire fin da subito se fosse ambientato nel presente o nel passato, e sebbene poi si intenda che sia ambientato nella nostra epoca attuale ho continuato ad avvertire una nota di discordanza in tutta la narrazione, forse a causa del luogo eterno dell'ambientazione: Gerusalemme. inoltre io che detesto la violenza sotto ogni forma ho trovato alcune parti di bullismo, eccessivamente forti. TRAMA: Assaf ha un lavoretto estivo in municipio e si trova a dover riconsegnare una cagna smarrita... incomincerà a conoscere la padrona della cagna attraverso le persone che la conoscono, ma la ragazza è misteriosamente sparita (anche se ci son parti che narrano esclusivamente di lei durante il libro) nascondendo un progetto segreto. E correndo dietro alla cagna Assaf si sentirà attratto ancor prima di incontrarla, da lei, Tamar, che nella sua fragilità nasconde un'immensa forza di volontà, e che probabilmente correrà insieme ad Assaf verso la vita alla fine del libro.
finito questo vi anticipo che ho letto un libro davvero piacevole..  la libreria dei nuovi inizi La libreria dei nuovi inizi,  che sarà il primo che vedrete nel post libroso di inizio 2016 :) stay tuned!!!!
devo dire che è stato un anno di letture  altalenanti, da una parte libri che mi hanno totalmente cattutaro e tolto il sonno ( Cose che nessuno sa, LEIELUI, il Contanuvole) ed altri che nono stati un’impresa titanica riuscire a finirli (Open) mentre altri sono stati piacevoli letture ma non certo libri che comprerei in 4 edizioni diverse da avere assolutamente (le affinità alchemiche, gli sdraiati). alcuni libri mi hanno lasciato perplessità che ancora non sono riuscita del tutto ad elaborare!!!
tra l’altro stamani vinta da una forte curiosità ho finito un altro libro, davvero carino, e adesso ho il momento bianco in cui sono a caccia di qualcosa che mi prendo e credo proprio che virerò su una saga fantasy !!!! se voleve curiosare sul mio anobii e magari aggiungermi alle vostre cerchie il link è questo: http://www.anobii.com/solounbrivido83/books
un mega smuakkeveeee, la vostra Papina

giovedì 25 dicembre 2014

BUON NATALE!!!

Ciao Mie adoratissime Eclissine!!!
tantissimi auguri di BUON NATALE a tutte voi alle vostre famiglie e ai vostri cari!!!
20131224_091943 - Copia
un mega smuakkeve dalla vostra Papina

martedì 23 dicembre 2014

quando gli abbracci virtuali diventano reali..

Buongiorno Eclissine!!
siete prese dagli ultimi sprazzi di esaurimento Natalizio?!?!?! io quest’anno lo sento ancor meno degli ultimi anni!!!
questo post è per fare una sorpresa natalosa a Chia- Kanachan!!!
TVB
alla faccia di chi dice che le amicizie virtuali non sono vere e bla bla bla….
Senigallia , 20 agosto2014
 IMG_0503
IMG_0505
un bacino tesorina bella!!!
la prima sera che abbiamo parlato ho pensato..  “sai che bello se stessimo più vicine quante cose potremmo fare insieme!!!! “
proverei a correre con te sul mare… anche se fiato proprio non ne ho!!!!
e un bacino a tutte voi!!!!
spero di conoscervi tutte prima o poi!!! smuakkeve dalla vostra Papina

martedì 9 dicembre 2014

cassettina dei TERMINATI di Ottobre- Novembre 2014 feat. Fiorellina 84

Buongiorno Eclissine!!!
con una vergogna clamorosa, posto insieme alla dolce socia Cinzia, quei pochi prodottini che ho terminato negli ultimi 2 mesi!!
 IMG_0749

Natural mascara EYE OF HORUS

Amo e continuo ad amare questo mascara di cui ho pubblicato ieri la review!!! consigliatissimo anche per chi ha le ciglia fragili e delicate, neriossimo, non appesantisce,m pettina bene, scovolino magnifico!!! puoi  leggere la review completa qui

Dentifricio Mentadent P

il solito.. inimitabile!!! sempre lui!!!!

Gel fresco detergente all’Aloe vera Bio (linea BIO) Yves Rocher

mmmm.. dunque…  presi questo prodotto la prima volta che sono stata da Yves Rocher, quindi Rimini agosto 2013 [post]..  l’ho pagato circa 7 €.. sia da nuovo che dopo diversi mesi dall’apertura.. mi sono sempre trovata male con questo prodotto… brucia tanto sulla pelle e la secca in modo incredibile che dopo il risciacquo devo mettermi una crema idratante anche io che non ne suso mai!!! mai più…   per adesso è l’unico prodotto di Yves Rocher che proprio non mi è piaciuto!

Struccante Bifasico Fior di Magnolia

come avevo già scritto nella review è un prodotto troppo unto, che proprio mi lascia una patina sgradevole nella faccia… non mi èp piaciuto e alla fine sono sincera,.. un pò che ne era rimasto l’ho svuotato nel lavandino!!! MAI PIù!

Dove Naturla Touch deodorante

intoccabile.. ormai è il mio deodorante della vita!!! fa parte delle mie mattine come il vestirmi!!! ne ho parlato così tante volte che non vi metto più manco i link.. scherzo!!! [qui]

Gel doccia Yvers Rocher Citron Lime from Mexico

Amo questi gel doccia di cui vi ho parlato  anche in precedenza, li amo per le profumazioni e per la morbidezza che lascano nella pelle!! questo al Lime è una delle fragranze che sta meglio col mio tipo di pelle! da ricomprare assolutamente.. ho già una cartolina pronta per andare a far danni!!!  :)))))

Lip Balm Yves Rocher REPAIR

wowwwww <3 ho provato questo lip balm diciamo per scommessa… perchè mi piaceva la confezione.. piccolina, tipo i Chapstick! è un prodotto fantastico!! nutriente idratante, non fa il pessimo effetto unticcio che odio, ma anzi sta bello solido!! sta sempre nella mia borsa! aseddo sto usando quello nutriente alla mandorla ed anch’esso è nutriente!!!!   ci sarebbe da comprarli tutti!!!!!

e insomma anche per questi due mesi ho finito pochissimo!!! speriamo andrà bene alla prossima!!!
tra l’altro con Cinzia abbiamo deciso che i terminati diventerà in modo stabile un post bimensile proprio perchè spesso si riescono a finire solo pochissime cosine!!! andiamo insieme a sbirciare cosa ha finito lei!??!?!
un mega kiss!!! :* smuakkeve!!!
la vostra Papina!!!

Natural Mascara EYE OF HORUS – review

Ciao Mie adoratissime Eclissine!!!
torno dopo una vita con la review di un prodotto che ho amato.. venerato… che mi ha fatto prendere complimenti e che mi ha dato tantissime soddisfazioni:

il Natural mascara di EYE OF HORUS  

 eye of horus mascara PAO 
il prodotto è sicuramente il più famoso di questa azienda Australiana, e contiene  un olio egiziano, l’olio di Moringa. Infatti questa Azienda come si può vedere anche dal decoro del tubetto si ispira alla composizione naturale dei trucchi (così come erano) nell’antico egizio e oltre alla grafica, anche  e nei componenti dei cosmetici, anche nelle colorazioni delle matite occhi, si richiama appunto all’Egitto: oro, bronzo e Teal Malachite ( il color azzurro degli scarabei di pietra).
IMG_3627  IMG_3628 IMG_3633
il PAO è di 6 mesi e sono 8  grammi di prodotto!!1 io lo uso da più di un anno con enorme soddisfazione e non si è seccato, ne emana cattivi odori!
la cosa davvero meravigliosa di questo mascara secondo me è lo scovolino, molto simile allo Chanel Inimitable Intense, di silicone con i setolini sottili ma molto “pettinanti” per le ciglia!”  questo ha pure una bombatura centrale, mentre lo Chanel era più conico
natural mascara Eye of Horus
inoltre lo scovolini si flette perchè molto morbido, quindi pettina le ciglia con delicatezza ma ne segue anche la forma naturale, infatti come si vede dalla foto sotto si può leggermente incurvare, anche se in realtà non è curvo!
IMG_0757
come riportato nella scatola rafforza e allunga le ciglia  ed è Volumizzante, Nutriente
eye of horus mascara pack
ok bando a tutte le chiacchiere!! i mascara vanno visti indossati.. perdonate le foto ma qui piove sempre e ho dovuto farle  dentro casa!
il mio occhio al Naturale
IMG_0754 
il mio occhio dopo una passata di mascara:
IMG_0759
IMG_0760
si notano differenze?!??!?!?!?!
per me l’effetto è stupendo!!! non appesantisce nemmeno.. si strucca stra benissimo  basta una salviettina da neonati assorbello!!!
insomma.. LO AMOOOOOOO!!!!
vi lascio il PAO per le appassionate!!!
eye of horus mascara
vi mando un mega kiss smuakkeveee :* dalla Vostra Papina!!!
il prodotto mi è stato inviato dall’azienda a scopo valutativo.. quello che  ho scritto è il mio sincero parere!

mercoledì 3 dicembre 2014

11

Ciao Eclissine.. Buona sera.. 
Post brevissimo per incidere qui sul mio blog che oggi sono 11 anni che io e il mio Bobo Mirco ci siamo conosciuti <3
Mi ricordo l attimo esatto in cui i nostri occhi si sono incontrati.. "toccati" per la prima volta..
Stasera è tornato da lavoro con una bellissima torta.. e abbiamo festeggiato nella nostra casina...

Tra l altro io avevo fatto una pizza a forma di cuore.. 
adesso me lo abbraccio forte prima delle ninne..

Un bacino a voi che mi siete sempre vicine come una famiglia ♡

La vostra Papina.. un po emozionata 

martedì 25 novembre 2014

mini haul Yves Rocher

Ciao mie adoratissime Eclissine,
vi mostro i danni che ho fatto al negozio Yves Rocher di Perugia la settimana scorsa, per inciso, venerdì.. colpa dell’ennesima malefica cartolina sconto! hiiihhihihihi
IMG_0718 
ho preso:
l’Eau de Toilette  da 20 ml alla PERA CARAMELLATA.. ha una profumazione che non vi dico.. appena l’ho sentito ho detto “deve essere mio!!!”
tra l’altro della linea alla pera caramella fanno vari prodotti, tra cui latte copro e doccia schiuma, ottime idee regalo!
poi ho preso il gel doccia ai frutti rossi ( per il quale avevo lo sconto con la cartolina!) che solo ad odorarlo dalla confezione c’è da svenire!!!!  già lo amo!!!
ho lasciato il doccia ai frutti neri, ma della stessa linea ho preso il lip balm .. non vedo l’ora di provarlo! adesso sto usando un lip balm sempre Yves Rocher alla mandorla e mi sta piacendo da morire!!!
infine mi hanno omaggiato della mini size della crema mani ai frutti neri da 30 ml e della mini-pochettina che sarebbe stata per metterci la crema dentro ma io ho regalato a mia mamma per il suo cellulare e gli è piaciuta tantissimo!!!
voi cosa avete shoppingato ultimamente di profumoso?!?!?!
un mega kiss dalla vostra PAPINA!!! smuakkeveeee :*

martedì 14 ottobre 2014

cassettina dei TERMINATI di Agosto- Settembre 2014 feat. Fiorellina 84

Buongiorno Eclissine!!!

sono immersa in giornate davvero intense.. tanti progetti.. uno di lavoro serio.. uno con gente meno seria, purtroppo, un corso di formazione al quale prima non ero rientrata in graduatoria poi ci sono state alcune rinunce e sono stata ripescata e i miei adorati allievi del pomeriggio, in particolare quelli per la matematica… insomma da non so che fare tutto il giorno a non ho più tempo  di fare altro!!!

ecco gli Sterminati di Agosto e Settembre in collaborazione con la dolce  e pazientissima Cinzia di Fiorellina 84 

IMG_0540

come vedete dalla foto la cassettina blu che ci accompagnava in questi post non c’è più perchè ha trovato la sua utilità nell’armadio a muro dell’ingresso come fedele porta sportine per la spesa ^__*… ma cominciamo subito….

Euphoria Calvin Klein – profumo

non so se sia giusto mettere un profumo in questa rubrichina.. ma voi non potete nemmeno lontanamente immaginare la mia felicità nel vedere sta beata boccetta vuota! Purtroppo io e il blasonato profumo non ci siamo trovati, mi è stato regalato da Mirco  anni fa (ma ANNI…. ) ed è stato per un pel paio di altri anni perfettamente sigillato nella sua scatola di cartone incelofanata.. poi già quando l’ho aperto, sicuramente è proprio la fragranza in se,  ma mi è sembrato subito “trascialito”.. come se avesse perso qualcosa benchè la confezione fosse sigillata… inoltre, in aggiunta al fatto che la fragranza non fosse “nel mio stile” ( io sono innamorata di OPIUM di YSL <3 e di Lady Million di Paco Rabanne, tanto per farvi un idea).. con la mia pelle non c’è stata alcuna compatibilità.. il sentore era una qualcosa di slavato, di amaro quasi… e dopo nemmenop un ora era praticamente scomparso, dissolto nel nulla.. è finito e.. AMEN.. mai più :)

COPRIWATER DI CARTA  monouso

da quando ho scoperto questo prodotto non riesco più a farne a meno.. nella mia borsa ce li ho sempre!!!sono comodissimi e li ho portati anche in spiaggia! li compro da Mauris o da Risparmio casa a 99 cent e sono fantastici.. dopo averli usati si gettano nel wc perchè 100% biodegradabili!!! da farne scorta!!!!

DENTIFRICIO PRO SMALTO _ Sensodyne

l’ho preso in offerta da acqua e sapone e mi sono trovata stra bene con questo dentrifricio! ha un sapore di menta  delicato e fresco e sebbene stia piuttosto attenta alle bevande fredde e altri fattori che possono dare sensibilità dentale, ho tratto davvero ulteriore giovamento da questo prodotto!!! super promosso.. peccato il prezzo ma da acquistare sicuramente in futuro appena si trova scontato!

SCHIUMA DA BARBA_PRORASO

come ormai ben sapete io sono una selvaggia e una gran pigrona e sono solita fare la rasatura al 98% delle volte con la schiuma e la lametta! questa schiuma proraso è fantastica! con una confezione da 100 ml cxi ho fatto oltre 6 mesi e mi sono trovata stra stra stra benissimo!!!  siccome che la tengono da acqua e sapone tra i prodottini da beauty da viaggio, costa una fortuna, quasi il doppio rispetto alle confezioni grandi.. ma assolutamente da ricomprare!!!!

DENTIFRICIO MENTADENT P

come ormai saprete è uno dei miei dentifrici preferiti e quello assoluto preferito da Mirco! quindi ne acquistiamo uno di questi e siamo contenti in due! una certezza!!! :)

Shampoo YVES ROCHER - RICCI

io amo amo AMO gli shampoo con queste confezioni verdi della YR! sono fantastici! puliscono benissimo i capelli che restano puliti per almeno 2 o 3 giorni (a  differenza della maggior parte degli shampoo che dopo 1 giorno i capelli sono di nuovo lerci!) sinceramente rispetto all’altro che uso abitualmente (per capelli colorati) questo per ricci mi lasciava i capelli leggermente più secchi ed era obbligatorio l’uso del balsamo, anche se poi a sciugandoli usciva fuori boccolini ben definiti!!!  ho già ricomprato una confezione per capelli colorati e uno nuovo per riflessi castani, sempre della mia amata Yves Rocher!

GEL DOCCIA energizzante al Pompelmo della Florida - YVES ROCHER

come quello all’arancio, pure questo al pompelmo ha una profumazione incredibile <3  e lascia la pelle super super morbida, e non affatto secca come tutti i doccia schiuma da supermercato…

BALSAMO NUTRIENTE - YVES ROCHER  all’Avena per capelli secchi

credo che almeno un’ altro paio di volte vi siete trovate davanti questo meraviglioso balsamo tra i miei sterminati! semplicemente è IL BALSAMO! nutre bene i capelli lasciandoli lucenti e morbidosissimi e soprattutto non appesantendoli!!! un prodotto fantastico assolutamente da provare!CONSIGLIATISSIMOOOOO

SHAMPOO DOCCIA AL MONOI DI TAHITI- YVES ROCHER

una profumazione davvero particolare dolcissima ed intensa, perfetta per l’estate ed infatti è venuto con me a Senigallia per i miei 3 giorni annuali di mare! validissimo dome gel doccia per le caratteristiche di estrema delicatezza sulla pelle, che rimane morbida e non affatto secca, stra promosso pure come shampoo perchè i capelli eran veramente morbidissimi, sebbene non mettessi balsamo, ne cristalli ne altro, dato che mi son portata via pochissimi prodottini!!!! la cosa che ho notato invece non terminandolo in 3 giorni, è stato che invece a casa mia, con una quantità di calcare tale da dubitare che ci sia anche una parte di acqua da quella cosa che esce dalla doccia, l’effetto morbidezza sui capelli è svanito e quindi presumo che la colpa sia del calcare che ne altera le ottime proprietà!!! validissima accoppiata!

Crema viso Idratante – Protettiva  VIVI VERDE COOP per pelli normali

sebbene sia solo un campioncino e l’ho usato al mare, anche se di sole ce n’è stato davvero poco, questa crema è OTTIMA! non ha affatto quell’effetto alcolico che hanno solitamente alcune creme viso (che fa si che io odi questo genere di prodotti) e applicata sulla pelle non brucia ma anzi è davvero idratante, senza ungere e  mi ci sono trovata benissimo! non prendo la full size perchè sono pigra e non metto quasi mai creme viso.. ma la stra consiglio!

LEOCREMA pellemorbida NUTRIENTEMOLTIUSO con vitamina E germe di grano

io amo questo prodotto!!! quello che ho finito sta volta è la confezione da 150 ml! la metto soprattutto la sera sui gomiti che ho molto secca e anche nelle spalle se tipo ho la pelle arrossata e irritata dagli spallini dei reggiseni… e,, FUNZIONA! i rossori passano in un attimo e la pelle mi sembra morbida! ha un INCI pessimo ma una profumazione dolce che mi fa morire! solo per fedelissimi!!!

BALSAMO LABBRA IDRATANTE PROTETTIVO - VIVI VERDE COOP

uno dei migliori lip balm in assoluto che ho provato in vita mia !!!la profumazione è delicata e non affatto invadente, la consistenza è solida e non c’è quell’effetto unticcio intorno alla bocca che non mi piace ed è veramente, ma VERAMENTE IDRATANTE! promosso con lode! da ricomprare e da provare assolutamente se non l’avete ancora fatto!!!

 

e nulla per questi due mesi è tutto!!! adesso scappo a vedere quel che ha finito Cinzia!!!

e voi?  conoscete qualcuno di questi prodotti?! come vi ci siete trovati!??!?!?

un bacione grandissimo dalla Vostra affezionata Papina!

martedì 16 settembre 2014

sono viva e siamo già a metà settembre… chiacchiericcio e disavventure varie!

Ciao mie adoratissime Eclissine,
ho appena letto il post di Sara sulla caduta dei capelli ( e tutta la sua storia personale che ci gira intorno!) e ne sono rimasta davvero molto toccata emotivamente! e adesso ho la netta sensazione che tutto quello che potrei scrivere è aria fritta!!!
sono successe varie vicessitudini… e come ormai saprete bene io sono molto volubile e instabile e se non sono dell’umore giusto proprio non riesco a scrivere di cose “futili” fare recensioni eccetera…
come vi sarete accorte la Cinzia è ancora in vacanza  dai suoceri e per adesso abbiamo saltato il post dei terminati di agosto… poi valuteremo insieme se a sto punto uniremo anche questo mese!! mi piace troppo il post dei terminati :)  li leggo sempre volentieri sui vostri blog anche dal cell anche se poi magari nemmeno commento! 
sono delusa, ma davvero DELUSA da una paio di amicizie, una in particolare mi ha fatto rimanere molto male, perchè sono sempre stata una persona che ha cercato di fare i salti mortali per gli altri, aggiustare orari, uscire anche sotto temporali, per vederci e poi venir snobbata e trattata come un fantoccio davvero non mi è piaciuto e questa cosa mi sta amareggiando molto….
è vero anche che la Vita mi ha insegnato a non tentare nemmeno di trattenere vicino a se le persone con la forza, nè tantomeno cercare di legarle.. perchè, non è la solita frase da facebook, almeno per me, “chi ti vuole davvero bene resta”.. però il dispiacere c’è comunque…
è che è moooolto facile cercare solo quando fa comodo, quando puoi ricevere dall’altra un favore contingente, quando ne trai diretto beneficio, io  non lo farei mai, ma lo posso capire… è questo nuovo modo di schifarmi,  consapevole che ci sei sempre stata,  che non riesco davvero a comprendere…
e vabbè….
poi… lo so che che vi farà stringere le spalle,  e magari entrerò anche nelle vostre liste di “superficial people”  ma vi racconto una cosa per me terribile e soprattutto schifosa che mi è successa a pochi giorni prima di partire per il mare..
ci siamo trovati l’armadio pieno di insettini che camminavano sotto le  nostre t shirt ripiegate… forse tarme.. ci siamo accorti prima di ferragosto…
non avevano ali, come se cercate su google  “tarme della lana”.. erano tipo delle micro formichine marroncino chiare..
ora voi non vi rendete conto a che livello maniacale ossessivo puliamo io e Mirco nei fine settimana…e ovviamente a quanto abbiam pulito l’armadio di Mondo Convenienza  dopo che ce l’anno montato, con prodotti  disinfettanti e con altri prodotti specifici per il legno…
insomma una sera gli dico.. ma io in quale scatola avrò messo i costumi…e apro l’anta scorrevole  di mezzo ( son 3) e vedo “la vita dentro” manco fossimo nella pubblicità di uno yogurt :(
ovviamente il giorno seguente svuotiamo TUTTO,  mettiamo i panni sopra il letto (rifatto, non sia mai) e ripuliamo tutto il dentro dell’armadio, con lo smac disinfettante in abbondanza, che profuma un pò di disinfettante da dentista, ma più buono! e rimettiamo TUTTO il contenuto dentro… un simpatico sabato mattina…
e qui abbiamo fatto la cazz****… perchè quando succede un fatto del genere bisognerebbe cercare sempre la fonte del male…
solo che io in 31 anni, mai mi ero trovata a vivere una cosa simile, manco da adolescente quando avevo ammassato dentro all’armadio mezzo metro di riviste Top Girl impilate…
insomma pensavamo di aver rimesso a posto l’equilibrio del mondo.. e ne avevamo la quasi certezza..  fino al 13 agosto sera… quando io riapro l’armadio per controllare e poi urlo a Mirco di venire a  vedere … era peggio di prima, peggissimo della prima volta…. insomma… sti bestiolini brulicavano di nuovo in mezzo alle  nostre cose.. uno schifo totale…
allora ci siamo finalmente e per davvero posti il problema da dove venissero tutti sti insettini microbici…
finchè Mirco ha preso in mano un cuscino giallo identico a questo in foto, giallo,  pieno di camomilla secca e di altre erbette sfiammanti,
cervicalino-con-camomillache possedeva da ben 4 anni e aveva sempre tenuto dentro all’armadio, e lo ha aperto  
farro-con-la-pula-nel-cuscino-si-curano-emicranie-cervicale-colonna-vertebrale-e-distubi-del-sonno - Copia.. manco  ve lo finisco di dire… chiuso in 2 sacchetti ben annodati è finito subito fuori di casa nella loggia…
abbiamo lavato TUTTO, in lavatrice, e tutti i giacconi che non abbiamo potuto lavare da noi sono stati spruzzati di apposito prodotto .. sto giochetto c’è costato mezza vacanza :P
la sera del Ferragosto, quando i nostri amici sono andati via, avevamo una montagna di panni da stirare…. alle 23 siamo usciti di casa esausti a mangiarci un gelato…
spero che non capiti mai a nessuno… di dover lavare tutti i maglioni, i calzini di lana, i pile, le felpe, in piena estate per un invasione così…
se prima avevamo gli appendini profumosi appesi nel pali dell’amadio adesso ce ne sono ogni 5 centimetri… abbiamo anche le pasticche dure anti tarme in ogni angolo di ogni ripiano, foglietti profumati ovunque.. copme apri l’armadio esce fuori una puzza nauseabonda di lavanda che ti spinge da sola mezzo metro indietro…
quando usciamo per poche ore, lasciamo la finestra di camera aperta e l’armadio pure in modo da “svaporare un pò”… è passato un mese e l’odore è ancora fortissimo!
vi è mai capitata una cosa del genere?!?!?!
io sono ancora traumatizzata anche se so benissimo che i problemi della vita sono realmente altri!
un mega kiss!  :* smuakkeve……..la vostra Papina

giovedì 28 agosto 2014

Shopping prima che finiscano i saldi

Ciao mie adoratissime Eclissine,
Oggi siamo usciti a fare un giro per glk ultimi saldi con il mio Bobo e ho fatto incetta di magline ..
Infatti mentre le persone normali in inverno si mettono mahlooni, tricot in lana grossa e sei maglie di Pile una sull altra... io metto una t shirt  con sopra un golfino a manica lunga e via XD

Ecco il risultato dello Shopping... ♡♡♡ da sx a dx.. decathlon taglia 14 anni ma mi sta.. 3€.. XD poi...piazza italia.. 2,50€ le t-shirt e 5.95€ la maglia prugna...  troppo contenta del bottinoooo..

Voi cosa avete comprato con gli ultimi saldi???

Un grosso smuakkeve :*
La vostra Papina

venerdì 15 agosto 2014

Buon Ferragosto 2014

Buongiorno a tutte mie Adoratissime Eclissine!!!
con Mirco in ferie i giorni stanno passando veloci.. ci godiamo un pò la nostra casina e siamo stati pure qui al lago a pescare, senza prender nulla.. non sia mai,.. ma ci siamo divertiti!!!
ieri è arrivata qui da noi la mia migliore amica Allie con suo marito e la mia bellissima nipotina  Clelia….
14 agosto lago 
…e oggi andremo a frescheggiare il Ferraqgosto al Monte Amiata!!!
nulla.. un post un pò banale alle 8 e 30 di mattina per augurarvi anche a voi un Buon Ferragosto, magari circondati dalle vostre famiglie e dalle persone che più amate!!!
buon-ferragosto
voi come passerete questa giornata?!?!? mare? montagna? grigliata in campagna?

un super kiss dalla Vostra Papina, soprattutto a chi oggi è costretto a lavorare (maledettoconsumismomancofossimoisimpson)…
smuakkeve :*

domenica 10 agosto 2014

cassettina dei TERMINATI di LUGLIO 2014 feat. Fiorellina 84

Ciao a tutte mie adoratissime Eclissine!!!
oggi son scappata da casa dei miei dove mangio di solito ogni giorno perchè altrimenti questo post slitterebbe di un altra settimana…
hehheheh fa quasi ridere dirlo.. ma è così… tutte le scuse son buone per farmi star lontano dalla mia bella casina e dal mio pc…
finisco sempre meno roba.. MA compro anche mooooolta meno roba.. in particolare mi sembra di essermi disintossicata dai pennelli…
questo post è come consuetudine con la dolcissima e intrisa di pazienza Cinzietta <3 di Fiorellina84 e spero che lei abbia avuto più costanza di me nel finire cose!
IMG_0433
tra i terminati c’è pure il famigerato burrocacao di H&M!
IMG_0426
partiamo con le cose che mi hanno veramente colpito…

Gel Doccia Yves Rocher – Jardins du Monde – ORANGE DE FLORIDE

tutta colpa della Dama Bianca (smuakkete tesorina :*) che a  forza di decantare i pregi di questo  genere di prodotto mi ha invogliato a provarne: costano a prezzo pieno 2,50 € per 200 ml di prodotto.. ma spesso sono scontati a 1,95 € ( poi quelli della catena YR son terribili perchè ti mandano continuamente le cartoline sconto e tu non puoi resistere e non comprare!!!).. ha una profumazione incredibile <3 <3 <3 e lascia la pelle super super morbida, e non affatto secca come tutti i doccia schiuma da supermercato…  ne ho presi altri 3 di profumazioni diverse e uno ne ho regalato a mia mamma ( vedete tutto nel post dell’HAUL YR) .. CONSIGLIATISSIMOOOOO

Maschera viso all’ Argilla e alla Propoli di l’Erbolario

benchè sia un campincino  e ce lo avessi da non so quanti eoni in giro per la cassettiera (ciao Alex <3 quanto sei bella!).. fa davvero quel che promette… “Purificante, Rinfrescante, Astringente per pelli miste e grasse”.. infatti, nonostante io abbia la pelle secca, in estate tra il sudore e il mio toccarmi la faccia di continuo ho notato un peggioramento netto  riguardante una forte lucidità e dilatazione dei pori, soprattutto in zona T… ho tenuto questa maschera su una mezz’oretta prima di sciacquarla e sono rimasta piacevolmente soddisfatta!!!  ha un odore propoloso ma non fastidioso.. e poi restringe davvero i pori e purifica davvero la pelle! VALIDISSIMA, da tener presente per un futuro acquisto in full size!

Gel Doccia Yves Rocher – Collection Eté

50 ml giusti giusti per lavarsi un paio di volte e sentirsi ai caraibi… non disidrata la pelle ma la lascia morbida e profumata.. forse una profumazione leggermente TROPPO floreale, ma se piace ci sta!!! :)

Bionsen – maschera occhi- contro le occhiaie

sono due cuscinetti in cotone imbevuti di oligoelementi delle acque termali giapponesi…  da applicare  in zona occhiaie e lasciar in posa 15 minuti… non è la prima confezione che uso e mi son sempre trovata molto bene… certo non fa miracoli su chi ha come me occhiaie molto marcate ma + comunque molto rinfrescante e allevia il cerchio nero anti estetico  del contorno occhi!!! VALIDA !

Mentadent P colluttorio

lo avevate visto anche nell’altro post dei terminati… validissimo!!! sempre lui.. già in uso una nuova confezione! 

Mentadent P dentifricio

devo dire altro sul MIO dentifricio!??!?!

Helan Genova- campioncini docciaschiuma

ho usato quelli alla lavanda, Emozione Blue Agapanthus… molto floreali, il migliore per i miei gusti è l’Agapanthus, il peggiore quello alla lavanda, forse per il troppo tempo che possedevo questo campioncino la profumazione era un pò alterata!

L’erbolario Campioncini di bagnoschiuma e doccia shampoo

il bagnoschiuma è quello all’Edera, ma forse perchè è un pò vecchio, ma la profumazione non mi è piaciuta tanto,  mentre il doccia shampoo aglòi estratti di baobab e caffè verde ha una profumazione molto da uomo, particolare e piacevole da tener presente per un regalino di compleanno o per Natale!

Salviettine FRIA utility… mega confezione da 64 salviettine

buuuuuuu… non ci siamo mie eclissine.. non ci siamo proprio e nemmeno ci avviciniamo!!! 64 salviettine di una marca con la quale mi son sempre trovata stra bene.. che delusione.. più della metà inizialmente etano secche, proprio asciutte asciutte.. quando finalmente sono arrivata a quelle bagnate potere struccante pari ad un bicchiere di acqua Lete…  davvero da dimenticare!!!! profumazione sgradevole e potere struccante nullo.. MAI PIù!
infine…

burrocacao  FIG&PLUM lip treatment by H&M

pure questo un mega flop del quale potete leggere la review qui!

…un bacione grandissimo e sono curiosa dei vostri post sui terminati e pure di quel che ha finito la Cinzy <3 !
smuakkeve!!! :* a presto.. la Vostra affezionatissima Papina!

venerdì 8 agosto 2014

Mini Haul da YVES ROCHER

Ciao Mie Dolcissime e spero abbronzate Eclissine!!

io ancora son bianca come un foglio di carta!! hahehhheh avrei dovuto fare questo post a luglio!!! ma ormai lo sapete che ve lo dico a fare?!?!?!

IMG_0431

in questa foto vedete parte del mio haul da Yves Rocher negozio fisico di Ponte SanGiovanni a Perugia… siccome loro son veramente “maledetti”, e la Dama Biamca credo mi potrà confermare a spada tratta quello che scrivo, se vai e fai la tessera, ogni mese ti mandano in posta (non mail ma proprio nella cassetta) delle cartoline sconto o per ritirare degli omaggi… 

è impossibile resistere… dopo aver provato il gel doccia all’arancio, davvero fantastico e che lascia una pelle super morbidissima,  ho ceduto alla super offerta dei 3 gel doccia a 5 € e ho avuto in omaggio il simpaticissimo kit da pedicure color Purple <3 (lovelovelove!)

ho preso 3 doccia schiuma… al Lime, al Melograno e al Pompelmo.. quello al melograno non è in foto perchè piaceva tanto a mia mamma e glie l’ho regalato <3

  con 1,95 €  mi son presa questa bellissima bottiglietta colo acqua marina di doccia shampoo al Monoi che è tanto in voga dall’anno scorso,, sperando di riuscire a far un paio di giorni di mare per portarmi un prodotto solo nella sacca…  la profumazione è intensa e dolce… vedremo…  con altri 2,95 €  mi son presa pure il borsone pel il mare che dalla foto ( è quello bianco con la tasca fuxia e il fiore stampato) non sembra ma è immenso e ha pure una taschina con cerniera dentro!!!!

adesso spero solo che riusciamo ad andare via 2 giorni ( dopo il 16) e che il tempo almeno per quei giorni sia buono e clemente e faccia un pò l’estate perchè , benche odio e detesto il caldo, quest’anno quasi che me ne è venuta voglia!!!! :))))  

sinceramente oltre gli shampoo che son meravigliosi sono rimasta davvero piacevolmente soddisfatta dalla qualità di questi doccia schiuma che non seccano affatto la pelle, ma anzi lasciano morbida e profumata…

vi va se  facessi un post sui prodottini che ho provato fin’ora di Yves Rocher? una maxi review monomarca diciam così?!?!?!

voi acquistate spesso da YR??!??! che prendete?! quali sono i vostri prodotti preferiti!??!?!

fatemi sapere!!!! :))))))))))))

un bacione dalla vostra soddisfatta Papina che ha concluso il terzo post di fila!!!! :* Smuakkeveeeeee

Body treats FIG&PLUM lip treatment by H&M

Ciao Eclissine!!!
finalmente riesco a scrivere!!! mi  mancate tanto… mi manca bloggare le ore come riuscivo a fare prima…. oggi sono letteralmente scappata da casa dei miei dove vengo regolarmente sequestrata ogni giorno.. perchè “tanto che ci vaia a fare a casa se sei da sola!?” e devo assolutamente scrivere alcuni post.. altrimenti da domani Mirco è in ferie e non so cosa vorrà fare in questi giorni a venire…
IMG_0426
oggi vi parlo innanzio tutto di un SUPER FLOP per quanto mi riguarda: un burrocacao di H&M che ha dalla sua solo un packaging delizioso.. è il lip treatment FIG & PLUM ma di prugna è fico c’è appunto solo il colore della contro confezione esterna di cartone…
IMG_0428
lo comprato a fine inverno da H&M appunto e l’ho pagato 2,95 €,  per 4,5 ml dio prodotto.. PAO 12 mesi
la confezione di cartone è davvero chiccosa.. e dentro il burrino di cacao ha un tubettino piccirullo tipo il chap sticsk o lo Yes to… ma a parte ciò…
  IMG_0427  
non farò  i soliti pro e contro perchè di pro.. aimhè non saprei che dirvi…. anzi si proviamo… :P   #papinaburlona
COSA MI PIACE
  • è abbastanza economico…. 2,95 €
  • la confezione di cartone è bella e può essere riciclata (per tenere in borsa chiavette usb) o come porta spilli che ne so..
  • il tappino sta bello saldo
COSA NON MI PIACE
  • non profuma assolutamente ne di fico e men che meno  di prugna, ha un odore dolce ma indefinito e nemmeno tanto buono
  • lascia sulle labbra un effetto unticcio che mi fa orrore
  • ha un potere idratante praticamente nullo
  • è made in china (me ne sono accorta solo a casa) IMG_0430
  • l’INCI non mi pare molto “nature”.. ma quante Y ci sono?!??!?!
IN CONCLUSIONE
mi piaceva la confezione e l’ho acquistato.. per i soldi che costa non è che mi strappo i capelli, anche se riconosco che è stato un acquisto impulsivo del dopo pranzo girando da sola  dentro il centro commerciale prima del lavoro….  un acquisto da non rifare..  oltre che non è idratante… nemmeno profuma… quindi proprio non ci siamo!!!
 INCI:
IMG_0429
caprylic/capric triglycerate, polybutene, Ethylhexyl palmitate, synthetic wax, beeswax (cera alba, polyethylene, bis- diglycerryl polyacyladipate-2, Argania SpinosaKernel Oil, phenoxywthanol, topopheryl acetate, fragrance (parfum);  caprylyl glycol.
  E VOI?!?!?!?!
l’avete mai provato?!?!?!?
gli altri gusti son migliori?! vi siete trovate bene?!?!?!??!
un super kiss dalla vostra Papina :* smuakkeveeeee