martedì 11 marzo 2014

cassettina dei TERMINATI di Febbraio 2014 feat. Fiorellina 84

Ciao Mie Adoratissime Eclissime!!!

per la serie tutto insieme.. ci hanno dato le chiavi di casa che poi cambieremo per averle solo nostre.. e sono stata chiamata per una collaborazione come Orientatrice su una scuola a Città di Castello (100 km da casa.. 200 al giorno…) dal venerdì per il lunedì.. ci sono stati dei mobili ikea da montare.. è arrivata la camera con il letto bonciosone bianco e l’armadio chiaro color pino con le ante scorrevoli…. e sia io che il Bobo siamo un pò--- fusi-frastornati-emozionati…. insomma periodo che va così…

ecco i terminati, pochissimi di febbraio 2014… in collaborazione con la santissima Cinzia regina di pazienza >Fiorellina 84 blog<

IMG_0214

 

HENNè KHADì indigo e brown (marrone)

ne ho parlato e stra parlato..  una polvere PERFETTA!!! sono davvero ottimerrimi!!!! per leggere un post qui

 

Lycia strisce depilatorie delicate viso…

risparmiate i vostri soldini.. e comprate le VEET che sono inuguagliabili…. le hanno migliorate queste Lycia, con gli anni… ma .. nulla non c’è storia e non le ricomprerò!!!

 

Salviettine struccanti Acqua alle Rose

fantastiche.. forse, non tanto per il potere struccante, ma la profumazione…. *piovonocuori* me ne sono innamorata!!!

 

e nulla.. praticamente non ho finito un tubo… ma hop pulito tanto casina nuova e poi quando ci portano il divano ve la farò vedere!!!

un super Smuakkete!!! :*  la vostra Papina

martedì 25 febbraio 2014

Lip Balm SMACK by LEGAMI.. quello in vendita nelle librerie!

Ciao Mie adoratissime Eclissine..
sono giorni intensi..  ho dovuto preparare dei materiali “per il lavoro” e i miei “ragazzi delle ripetizioni” mi hanno fatto studiare :P e a giorni ci dovrebbero dare le chiavi della famosa casa..e sono proprio fuori di testa  ♡♡♡ inoltre avevo perso il mio amatissimo burro cacao Vivi verde Coop che è esumato fuori ieri sera dal borsone del lavoro…
insomma… va così.. sono anche raffreddatissima.. ovviamente.. non c’è manco da dirlo…  sbalzi termici africani roba da non crederci…
oggi andiamo con un prodotto.. diciamo alquanto dibattuto nel mondo BB…
IMG_3840
si tratta del lip balm  Smack di Legami (la marca del cuore delle mie agende) che si acquista nelle librerie zona casse… 
si trova in vendita  in tutte queste diverse profumazioni
file_95 
e io ovviamente ho visto ciliegia e ho preso questo senza manco ragionarci

COSA MI PIACE

  • 75 % di ingredienti di origine naturale
  • 20140107_154539
  • 100% Made in Italy
  • 4,3 ml di prodotto con PAO 12 Mesi  per 3,95€
  • si di me lo percepisco MOLTO idratante
  • non sento il bisogno di riapplicarlo troppo spesso
  • la profumazione è delicata e non eccessiva e nemmeno fastidiosa!

COSA NON MI PIACE

  • il fatto che è COLORATO (questo è proprio rosso ciliegia)
  • 20140107_154612
  • che venga venduto solo nelle librerie rivenditrici Legami
  • è un pò inquietante chiedersi cosa c’è nel resto del 25 % degli ingredienti :P

IN CONCLUSIONE

Mi sono trovata bene con questo Lip Balm per quanto riguarda l’idratazione.. a differenza di altre ragazze, non ho sentito la necessità di applicarlo spesso e non mi da l’effetto Labello che più lo metti e più senti le labbra spellarsi.. Ma il fatto che sia colorato non lo rende adatto ad essere un burro cacao come lo intendo io ..
20140107_154630 
infatti benchè sulla mano sembra non colorare troppo, rilascia comunque del colore :  quindi metterlo senza uno specchietto anche nel filo del contorno labbra si rischia di sembrare un pagliaccio…  io poi sono abituata a mettere il burro cacao proprio sul contorno labbra e con un dito anche intorno al naso, perchè soffrendo delle varie sinusiti e riniti croniche (ovvio) mi soffio il naso molto spesso… e quindi questo non è proprio in linea con la praticità che io ritengo fondamentale in un prodotto simile..
e soprattutto in inverno, dato che pato anche per il riscaldamento della macchina  che mi secca le labbra… ho bisogno di un prodotto da applicare al volo anche senza poter disporre di uno specchietto :P
nel complesso promuovo questo prodotto, anche se per i motivi che vi ho illustrato  non ricomprerei colorato ( quindi no Lampone, ciliegia, anguria) meglio Menta (verde) o Vaniglia cocco  aloe  che dovrebbero essere bianchi  e sulle labbra quindi… trasparenti :)

INCI

  • IMG_3832
spero che questa review vi possa essere in qualche modo utile, anche per fare un pensierino a qualche vostra amica, regalando una cosa utile e non troppo dispendiosa!
un bacione :* smuakkeve, dalla vostra Papina

mercoledì 5 febbraio 2014

cassettina dei TERMINATI di Gennaio 2014 feat. Fiorellina 84

Ciao Mie* Adoratissim* Eclissin*!!!
avevate perso le speranze immagino.. e invece eccolo finalmente il post dei terminati.. sempre troppo pochi aimè di Gennaio  in collaborazione con la Cinzietta http://fiorellina84.blogspot.it/ !!!
ecco il mini sterminio di gennaio: 
IMG_0076

I Provenzali: Shampoo al miele e Camomilla

è uno shampoo adatto a  chi fa sport e lava i capelli ogni giorno… quindi non per me :P review qui

I Provenzali: Balsamo al Karitè

balsamo dal profumo paradisiaco.. ma che appesantisce molto i miei capelli molto sottili.. review qui

Mascara Essence Multi Action

Parliamone… l’ho comprato perché costa poco, (meno di 3 €) e perché a detta di moltissime era un “must have”… secondo me un comunissimo mascara, con uno scovolino anonimo, una performance anonima e un effetto super ultra mega naturale (come se non lo mettessi) che a me non piace affatto.. se mi trucco.. voglio che si veda… caspiterina.. sennò che ci sto li a fare a rischiare di infilzarmi l’applicatore in un occhio, se a mala pena fa un effetto, pettinato…?!?!?!?!
non mi si è seccato.. come invece so che è successo a molte, ma (per fortuna!) ha incominciato ad esalare una nube maleodorante,… quindi laverò per benino lo scovolino e tanti saluti.. ciaoooo non mi mancherai… :P

CIEN Solvente per Unghie color AZZURRO in vendita da Lidl

credo che dopo il Bilba, questo azzurro sia il migliore come rapporto qualità prezzo e praticità del dosatore, che è a pressione verso il basso e anti-goccia!!!
 non comprate mai quello Rosa che invece rimuove lo smalto così bene come se usaste l’acqua Ferrarelle :P

Kleenex veline (2 pacchi ma uno non è entrato nella foto :P)

non ci siamo.. saranno anche famosissime,  riportate in tanti libri.. ma sti kleenex proprio non meritano la fama che hanno.. sono sottilissime, si sbriciolano subito e sono morbide come una tavoletta di compensato… insomma manco amiche di lontana data con le meravigliose FOXY che vi avevo fatto vedere qui :P

dedodorante Dove natural Touch (coi sali del mar morto)

cosa altro devo dire di questo deodorante che credo sia uno degli amori onesti e ricambiati della mia vita!?!?!?!? lo vedete in ogni post.. lo continuo a ricomprare!!! PER ME il migliore in assoluto!!!

Vidal AMAZON FOREST legno e foglie di Amyris

Questo bagnoschiuma ha una profumazione che mi ha fatto uscire di testa, tanto che ne ho comprate tipo 3- 4 confezioni, per paura di non ritrovarlo!!!
credo sia indescrivibile.. sa di legno, di muschio, c’è qualcosa che rimanda al sandalo e qualcos’altro che richiama il Patchouli…  non è dolce, rimane piuttosto secco.. non  lo so descrivere meglio di così, perdonatemi… rimane a lungo nella pelle e continua ad aleggiare piacevolmente dentro al bagno dopo la doccia.. ve lo stra stra consiglio!!!

e nulla… più di così non son riuscita!!!
non vedo l’ora di sbirciare quante cose ha finito la Cinzia e vi mando un grande bacione!!!
:* smuakkeve!!!
la vostra Papina

mercoledì 29 gennaio 2014

Peperoni a barchetta con macinato_ Papina e Fiorellina due scatenate in cucina

Ciao Mie* Adoratissim* Eclissin*!!!
torno con la dolcissima Cinzia a proporre una nuova ricetta Papinosa..
come ingrediente comune abbiamo scelto il  macinato un ingrediente molto versatile e anche di emergenza stretta, infatti qui a  casa lo teniamo o per fare qualcosa al volo o per rimediare  con un piatto che piace a tutti quando non vengono in mente altre pietanze da cucinare!
sinceramente doveva uscire più di un mese fa, ma.. non so quale post uscirà per primo.. insomma… ho avuto da fare a casa, ho iniziato a collaborare come lo scorzo inverno con una mia collega più grande che mi tiene a studio li con lei un giorno a settimana… insomma ho “traccheggiato” un bel pò…
la ricetta che propongo è quella dei peperoni ripieni  appunto… con il macinato!!!
se riuscite a prendere dei seri peperioni bio con una polpa bella soda sarebbe meglio!!! io ho usato gli ultimi del mio orto :)))
io ho fatto questa preparazione in una pentola di quelle con il tappo in vetro, per lunghe cotture, ma sono stra buoni pure in forno!!!

INGREDIENTI (per 3 persone)

  • 4 peperoni sodi
  • 300 gr di macinato di magro di vitello  (quantità da regolare in base a quanti peperoni fate e a quante persone ci sono a mangiare)
  • 4 cucciai di pangrattato (io frullo quello comune che metto a seccare in fettine sottili)
  • 4 o 5 cucciai di passata di pomodoro (non conserva ma passata)
  • un ciuffetto di prezzemolo
  • 4 foglie di basilico
  • un rametto di maggiorana ( o origano) fresca
  • olio bio extravergine d’Oliva
  • sale e pepe e volendo noce moscata a piacere

come si procede

si lavano e si spaccano per il senso della lunghezza i peperoni….
io ne ho spaccati due e gli altri li ho fatti a listelle piccole..
DSC_0057 DSC_0060
il trucco di questa ricetta molto semplice, sta nell’insaporire bene e lavorare il macinato in modo da mantenere il tutto morbido…
per prima cosa io metto il macinato in una ciotola, ci metto tutta la passata di pomodoro e un cucchiaio di olio e mescolo bene aiutandomi con una forchetta!!!
io non metto uova.. già qui si parla di cucinare la carne e l’uovo secondo me prenderebbe tutta per se la scena del gusto e darebbe una consistenza più compatta e dura al ripieno, invece a me piace che rimanga bello morbido anche dopo la cottura, è per questo che metto la passata di pomodoro!!!!
una v volta aggiunti gli ingredienti liquidi, metto il pan grattato, avendo cura di non eccedere e non fare un pastone!!!
DSC_0062
a questo punto faccio un bel trito a coltello o con al mezzaluna delle erbe aromatiche( prezzemolo basilico e maggiorana) e lo mescolo al macinato, aggiungo sale e pepe a piacere..  io sono molto criticata perchè cucino con pochissimo sale ( la regia mi suggerisce “da ospedale”) .. se piace si può mettere una “grattata” di noce moscata!
vado a riempire i miei peperoni (uno l’ho aggiuntato con gli stecchini che aveva una macchia che ho  buttato)
DSC_0064
ora metto 2 cucchiai di olio EVO e 3 cucchiai di acqua e faccio andare un pò i miei peperoni a listelle in una bella pentola.. poi metto il coperchio…
DSC_0065
quando sono già un pò ammorbiditi ci metto sopra i peperoni ripieni, aggiungo un altro cucchiaio (o 2) di acqua e lascio cuocere bene!
DSC_0069
pure nella pentola è possibile ottenere un certo grado di rosolatura, che certo non sarà mai il grill del forno, ma è sempre soddisfacente!!!
DSC_0070
…………..BUON APPETITO!!! :P
adesso sono curiosissima di sbirciare la ricetta di quella pazza scatenata  cuochessina della Cinzia!! ecco il link al suo blog!!! LE DELIZIE DI FIORELLINA 84..
e nulla…se li provate fatemi sapere.. soprattutto se siete sempre stati abituati a mettere l’uovo con la carne…  e provate a metterci il pomodoro…  fatemi sapere l’impressione generale…c’è Mirco.. il mio More che ama tantissimo questo piatto.. proprio la forma oltre al gusto.. e dice che i peperoni così sdraiati si cuociono meglio rispetto al tagli tradizionale, che li vede privati del picciolo e “in piedi”.. che pazzo :))))))))))))))
un bacione grande e…  VOI COME LO CUCINATE IL MACINATO!??!?!
:* smuakkeve.. la Vostra Papina

lunedì 27 gennaio 2014

Collaborazione con I Provenzali per la cura dei capelli

Ciao Mie Adoratissime Eclissine!!!
mi siete mancate da morire!!! vi ringrazio a tutti per aver risposto al mio appello sulla fotocamera…  :))) purtroppo anche avendo uno smartphone S3 che forse non è uno dei peggio, proprio non mi ci trovo ad usare il cell come fotocamera.. e dato che mi sentivo proprio in handicap per questo.. ho alla fine deciso di farmi un bell’ auto regalo con i soldini delle ripetizioni di questi mesi addietro e adesso vi mostro il mio nuovo gioiello artefice delle foto che vedrete d’ora in poi nel blog!!!  :DDDDDDD *papinafelice*
1017566_10203096316757274_2022804172_n
ok.. veniamo al dunque!
verso fine estate sono stata contattata dall’azienda i Provenzali per una collaborazione specifica riguardo alla cura dei capelli, e benchè io usassi già da anni alcuni loro prodotti (shampoo ai semi di lino e maschera al Karité.. più vari lip balm e saponettine) ho deciso di aderire e compilare il questionario dell’azienda che sarebbe loro servito per capire qual è il mio tipo di capello e quali sono i loro due prodotti conseguentemente più adatti: dato che i miei capelli sono sottili, si spezzano facilmente e sono molto secchi, LORO hanno visto bene che i prodotti più adatti per me sono lo Shampoo Miele e Camomilla e il Balsamo al Karité e me li hanno spediti:
 IMG_0018

SHAMPOO AL MIELE E CAMOMILLA

IMG_0021
è un prodotto color miele chiaro, quasi giallo paglierino mi verrebbe da dire, la confezione è di plastica trasparente da 250 ml e il PAO è di 24 mesi.
la consistenza è piuttosto liquida e fa pochissima schiuma, non brucia assolutamente sugli occhi e credo che anche rispetto all’inci sia un prodotto da poter usare sui bambini
IMG_0019
IMG_0020
ha un odore di shampoo erboristico, floreale, che non mi fa impazzire ma che sparisce nel giro di pochissimo non permane oltre mezz’ora sui capelli asciutti.
come ho detto non brucia sugli occhi e non irrita assolutamente il cuoi capelluto, ne (per fortuna) lo secca, come mi è invece successo con la vecchia formulazione di quello ai semi di lino. Di contro a questa delicatezza, ma di rimando alla poca schiumosità, purtroppo questo shampoo non ha un grandissimo potere lavante.. il giorno dopo i capelli sono di nuovo lerci ed è necessario rilavarli! quindi per me che adesso tendo a lavarli ogni 2-3 giorni (poi dipende dalle necessità), diventa un pò una scocciatura, perchè non li pulisce a fondo e rimangono puliti davvero, appena un giorno!  
io ho provato questo shampoo in varie combo: facendo prima una maschera (o maschera vera oppure ho messo il balsamo che vedete sotto come maschera) e poi dietro lo shampoo e li si vede che lava poco perchè i capelli risultavano appesantiti dalla maschera e lo shampoo non la rimuoveva “a dovere”; poi l’ho provato da solo senza nulla nè prima ne dopo, che è stato il risultato più sodisfacente, ma poco cambia rispetto al mantenimento del capello pulito, e infine ho usato lo shampoo prima del balsamo che vedete sotto, ed è una delle combo peggiori mai provate!
PERò non credo sia un prodotto da scartare a priori, anzi, per chi frequenta quotidianamente palestre o piscine,credo che, sia per il prezzo, la reperibilità,  che per la formulazione, sia anzi un prodotto da segnarsi nell’agenda: non secca il cuoio capelluto e non rovina il capello… e se lo sporcate, il giorno dopo, al termine dell’allenamento, lo usate di nuovo per un nuovo lavaggio :)

BALSAMO AL KARITé

IMG_0029   
questo balsamo al Karité viene venduto in questa bottiglina di plastica trasparente da 200 ml con un PAO di 24 Mesi.
ha una profumazione dolcissima e paradisiaca, che permane a lungo sul capello ed è molto, MOLTO, piacevole *piovonocuori*
IMG_0026
è leggermente più fluido , e meno liquido rispetto allo shampoo, e sul capello si sente un effetto subito ammorbidente.
IMG_0027   
il problema di questo balsamo SUI MIEI CAPELLI è che è davvero troppo pesante: se prima uso lo shampoo al miele e camomilla e poi questo balsamo, dopo mezza giornata i capelli sono mosci e lerci. quando vado a fare la piega i capelli risultano pesanti e i ricci vengono un pò GNE :/
tra tutti i vari tentativi che ho fatto nell’utilizzarlo, il migliore sta nell’usarlo come un impacco ammorbidente, a modo di una maschera, PRIMA di uno shampoo ( un altro, ad esempio quello meraviglioso della Yves Rocher)… allora ammorbidisce molto i miei capelli,  che vi ricordo essere molto secchi, ma facendo così la profumazione paradisiaca si va a perdere….
di questa linea I provenzali al Karité ho provato (a spese mie) la maschera per i capelli  e il lip balm –burrocacao- che tra tutti è il prodotto che mi ha maggiormente convita :)
insomma sono contenta di aver avuto questa possibilità grazie all’azienda I PROVENZALI, ma la combo che loro mi hanno proposto per la cura dei miei capelli non fa assolutamente al caso mio :P
lo sapete io sono sincera nelle mie review!!!!
un bacio grande dalla Vostra Papina :* smuakkeve

giovedì 16 gennaio 2014

Consigliatemi una compattina ...

Ciao mie* adoratissim*!!!
Vi scrivo con l S3 dal ninni e spero di non darmelo nei denti come accade spesso.. hihihi... ho delle cosine da recensire e ho fatto le foto col cell ma la luce è pessima e sono gran parte sfuocate.. ma uffa... nin sono capace...
Mi consigliate una fotocamera compatta.. o mi dite quale avete voi e come vi trovate?? 
E msgari non  mi dite.. prenditi la reflex. . Perché xe l ho che mr l ha preststa Mirco. . Ma è impicciosa e ci vuole un bel po per prenderci la mano.. e con le impostazioni predefinite le foto non sono una bellezza. ..
Nuovo lip balm in tester.. il vivi verde coop.  Come prima impressione. . Davvero ottima...
Un bacione grande :* smuakkeve e buonanotte... la vostra Papina

mercoledì 8 gennaio 2014

Struccante Bifasico Fior di Magnolia _REVIEW

Ciao Mie Adoratissime Eclissine!!!
ne avete parlato tutte in tutte le salse, in tutti i blog… ebbene adesso che anche la grande mania delle acque micellari sta un pò scemando.. torno io a parlare qui per la prima volta di uno struccante bifasico.. quello noto, notissimo, famosissimo dell’ Eurospin, il Fior di Magnolia!!!
20140107_160622
si tratta appunto di uno struccante Bifasico, che cioè va “shekerato” bene per mescolare la parte azzurra da quella trasparente che altrimenti resterebbero divise!!!
Diciamolo.. Fa molto arredamento questo prodotto.. quasi fosse un termometro di Galileo da esporre in Bagno… MA..
20140107_160613 
si perché i MA secondo me sono parecchi!!! innanzi tutto il primo è una contraddizione intrinseca in quanto stiamo parlando di uno struccante e sulla boccetta c’è scritto “EVITARE IL CONTATTO CON GLI OCCHI” VI METTO SOTTO LA FOTO-PROVA….
20140107_160640

cosa mi è piaciuto

  • costa poco, 1,79 €
  • il prodotto è in quantità abbondante 150 ml di prodotto (solo dio sa come farò a finirlo)
  •  non brucia a contatto con gli occhi e non ti da quella sensazione che ti stai dando fuoco alla faccia!
  • rimuove bene e con convinzione il trucco normale, con più fatica ma in modo comunque soddisfacente quello waterproof
  • la confezione è di plastica e si può riciclare buttandola vuota nella plastica
  • il Buchino dosatore non fa sprecare il prodotto, perchè lo dosiamo a piacimento!
20140107_160809

cosa NON mi è piaciuto

  • qui viene il bello…
  • Ok che è uno struccante e il trucco lo rimuove.. ma lascia una patina UNTA ma proprio UNTA sulla faccia come se ci si fosse spalmate addosso del burro per intenderci… e siamo costrette quindi a andare a rimuovere la patina unta con una latro struccante o latte detergente o acqua saponata con la conseguenza di irritare e il più delle volte, per me che l’ho secca, di disidratare ancor più la pelle!!!
  • quindi ti ci strucchi MA POI…
  • poi serve un altro prodotto che rimuova l’unto dello struccante
  • poi magari serve una spruzzata di Tonico perchè tanto ormai vi sta per cadere la pelle….
PAO  12 mesi…. Inci
20140107_160718

TIRANDO LE SOMME

costa poco e non brucia.. ma lascia questa spiacevolissima patina di petrolio addosso che non mi aggrada affatto… :P
ho letto di molte di voi che ne vanno letteralmente pazze… io sinceramente non mi sento di consigliarvelo.. e credo che alla fine farà una brutta fine nel lavandino ( non andrebbe buttato nel Water perchè mi hanno spiegato che i prodotti chimici ammazzano la flora della fossa biologica e ne compromettono il funzionamento O.o)
insomma…. ero molto cuoriosa di provarlo.. ma non ne ricomprerò di nuovo e non consiglio a voi di farlo!!!
vi do un grande bacio a tutte!!! smuakkeve :* e sono curiosa di leggere nei commenti la vostra esperienza con questo prodotto!!!
la Vostra Papina

martedì 7 gennaio 2014

cassettina dei TERMINATI di Novembre- Dicembre 2013 feat. Fiorellina 84

Ciao Mie* Adoratissim* Eclissin*!!!
diciamo che il primo vero post del 2014 non poteva che essere la consueta collaborazione con la Socia Fiorellina84 dei terminati degli ultimi due mesi…
20140107_120949

Veline Foxy (90 pezzi)

non saranno  i Tempo che sono il mio the best..ma sono morbide e validissime…  ne avevo presi due pacchi da Acqua & Sapone perchè erano in offerta e ne sono rimasta soddisfattissima!!! PIACIUTEEEE!!

Bagno Latte Palmolive  con Mandorla e Latte idratante

odore dolciastro e non particolarmente amato per me… secca la pelle come poche cose al mondo.. se dio vuole è finito.. ciao ciao!!! :P

FRIA salviettine milleusi (64 salviette) muschio bianco e Menta

dunque.. come tutte le cose.. bisogna vedere l’uso che uno sogna di fare con un prodotto e quello che concretamente si riesce a farne: io speravo di poter usare queste salviette per togliere il trucco di sera.. w la voglia di strucco la sera!!!… come quelle Assorbello che vi avevo fatto vedere mesi fa…  purtroppo la MENTA  di queste salviette è fortissima.. sul viso pizzica quasi e sugli occhi brucia e fa piangere!!! sulle mani invece lascia un buon odore :P
diciamo che è un prodotto NI.. non sono malaccio ma  non so se le  ricomprerei!!!

GEL BAGNO GIVENCHY Ange ou Démon

era in una confezione con il profumo (buonissimo!!!) che mi hanno regalato i suoceri l’anno scorzo.. ovviamente questo gel bagno ha un odore paradisiaco, rimane fino alla doccia del giorno dopo… ha un odore piacevole e fresco sulla pelle.. peccato che costerà sicuramente una tombola e il  solo pensiero del full size credo sia proibitivo!!!! :P

Clinique- Rinse-off foaming cleanser- mousse hydro-démaquillante

come avrete letto quando parlai della Moisture Surge, io non amo particolarmente la Clinique, oltre al fatto che ha prezzi consistenti, spesso la resa dei prodotti dipende troppo dal tipo di pelle… infatti questo dietro riporta la seguente dicitura “struccante in schiuma per pelle normale”.. NORMALE.. io ho la pelle secca e questo prodotto è un veleno… apparte che disidrata pure un pozzo, manco fosse il sole d’agosto.. poi BRUCIA… BRUUCIA A BESTIA…. guai anche solo ad avvicinarlo al contorno occhi…  vedrete tutte le galassie stellari…
SUPER BBOCCIATO.. SENZA RIPENSAMENTI!!!!

Lavanda Intima Terme di Salsomaggiore

ovviamente pure questo è un acquisto con le offerte di Acqua & Sapone.. ne sono rimasta piacevolmente colpita!!!
molto fresca!!! non secca le mucose..  la profumazione è molto piacevole e delicata!!! PIACIUTA!!!! ^__*
STANNO PER VENIRE IO PEZZI FORTI :)))

Veet Viso 20 strisce + 4 salviette post depilazione – Burro di Karité e Frutti di Bosco

quante volte ve le ho mostrate!?!?!?  SONO FANTASTICHE!!! io ci faccio sia i baffetti che la zona tra le sopracciglia e credo che non ce ne siano in commercio di migliori. che altro dovrei aggiungere?!?!?!

Yves Rocher shampoo colore protezione e luminosità al Binacospino- per capelli colorati!

mi è piaciuto da morire!!! lava benissimo senza seccare la cute, lascia i capelli puliti e luminosì.. ha una profumazione intensa ma a me piace molto quindi non mi da fastidio!! soprattutto spero che mi copra l’odore di fieno quando faccio l’Hennè!!!! credo che lo ricomprerò!!!! mi ha davvero conquistata!!! PIACIUTOOOO!!!!

Yves Rocher  Balsamo nutriente all’Avena per capelli secchi!!!

<3 MI AMOR! <3 Quando è finito ho quasi pianto… ha un odore paradisiaco di cose all’avena.. tipo quello dei prodottini per neonati, districa bene i palelli senza appesantirli, e li lascia lucenti e profumati!!! mi ha conquistato!!! lo riacquisterò sicuramente perchè mi è piaciuto troppissimo!!! <3 PIACIUTISSIMOOOOO!!
e infine

Labrosan Lip Blam Emolliente

ho amato in passato tantissimo questo prodotto e ne avevo fatta una bella scorta! questo è l’ultimo che avevo… nell’Inci al primo posto c’è Petrolatum….
statene alla larga perchè l’inci è terrificante :P
20140107_123136
e con questo è tutto per i terminati..
lo so in 2 mesi ho finito pochissimi prodotti!!!! ma che ci volete fare!??!?!?!
un bacio grande dalla vostra Papina e andiamo a sbirciare la Cinzy cosa ha finito!!!!

Post libroso.. tutte le mie letture del 2013..

A ri ciao!!! mentre ci prepariamo con la Socia ad altre immediate pubblicazioni.. volevo rifare il post libroso come quello per altro disastroso del 2012..
il 2013 è stato un anno di letture molto proficuo, soprattutto mi sono avvicinata ad un genere, il fantasy che prima d’ora, apparte la saga diTwilight, non avevo mai considerato più di tanto e che invece mi ha fatto sognare!!!..     allora.. stando alle statistiche di Anobii..

statistiche anobii
ho letto 26 libri per un totale si quasi 8000 pagine.. inoltre tramite Anobii ho conosciuto altre persone stupende… disposte a scambiarsi i propri e book e i propri consigli culinari.. e soprattutto ho conosciuto una persona in particolare… SB… che è praticamente un altro me…   :)))))))))))).. dai si parteeee dai più vecchi a quelli attuali…

Gli anni veloci_ Carmine Abate

storia scialba con Rino Gaetano tra i personaggi
letture 1 immagine presa dal web
Mah.. che dire.. ho comprato e letto questo libro solo perchè nella trama veniva detto che c'era Rino gaetano tra i personaggi: in realtà il protagonista è una ragazzino della Crotone di Rino che tenta di diventare un fuoriclasse nella corsa... mi son sentita presa un pò in giro perchè in fondo Rino non c'è fa da personaggio di terzo piano se non da sfondo... mah...

Federica Bosco la trilogia sull’amore

mi-piaci-da-morire-l-amore-non-fa-per-me-l-amore-mi-perseguita-libro-2immagine presa dal web
libri scorrevoli e poco impegnativi… piacevoli….

poi mi sono comprata il Kobo Glo ed è iniziata la mia storia d’amore con gli ebook!!!!

 

Io e Te niccolò Ammaniti

io-e-te-ammaniti 3immagine presa dal web
per fortuna non è il mio primo libro di Ammaniti che leggo... perchè altrimenti sarebbe stato pure l'ultimo.. libro che ha appassionato tanti e di cui avevo sentito parlar benissimo.. invece non mi ha dato nulla, storia scialba e vuota e inconcludente di un ragazzino che rivede per l'ultima volta la sorellastra passando qualche giorno chiusi insieme in cantna, facendosi grosse promesse sul furturo, il parallelo alle grandi promesse del titolo e delle peranze dell'autore e che invece non lascia nulla, esattamente come il finale... 3 stelline solo perchè a parte i congiuntivi, non è scritto troppo male! mah...

TRILOGIA DELLE GEMME- RED - BLUE - GREEN di Kerstin Gier

eMd1y 4immagine presa dal web
BELLERRIMIIIII ♡♡♡
RED
Libro in cui riponevo poche "speranze" e che invece mi ha affascinato molto... sebbene la prima metà sarebbe proprio da saltare a piedi pari,perchè fondamentalmente non succeda nulla di particolarmente coinvolgente la seconda mi fa ribaltare completamente il giudizio e la foga di lettura e si è meritato 5 stelle! la protagonista Gwendolyn si ritrova a far viaggi indietro nel tempo, quando lei e tutta la sua famiglia son convinti che la predestinata viaggiatrice sia la perfettissima e insopportabile cugina Charlotte... poi compare (metà libro) il bellissimo e stronzissimo Gideon e se siete romanticoni incalliti come me non potrete più riuscire a staccare gli occhi da questo libro! leggerlo vi farà viaggiare nel tempo con vestiti bellissimi oltre ogni fantasia!
BLUE
Se il primo libro vi ha indotto a prendere il seguito, dopo le prime pagine già sarete andati a provvedere di avere anche il capitolo conclusivo: infatti il mistero dei viaggi nel tempo, dei personaggi, e la storia d'amore che si sgretola vi strazieranno il cuore e vi terranno incollati fino a tarda notte perchè vorrete sapere come andrà a a finire, come verrà usata la magia del corvo e COSA succederà se il cronografo verrà completato con il sangue di tutti e 12 i viaggiatori nel tempo, delle due dinastie che da secoli danno parte dei viaggiatori appunto e qual'è lo scopo del Conte di Saint Germain e dei Guardiani! bellissimo!!!!
GREEN
Bellissimo!!! se siete romanticone incallite come me...vi consiglio tutta la saga! bella la storia d'amore, OVVIAMENTE a lieto fine, forse anche troppo esagerata, data l'età dei personaggi... ma vabbè... mi resta un dubbio mio personale ma sto benedetto Cronometro.. chi l'ha costruito e come ha fatto a capire come ingegnare tutto il meccanismo..cioè sta cosa non serve a nulla ai fini della trama... ma io ci sto pensando!!! mi mancano già Gwen e Gideon!!!!



ho letto anche un pò di spazzatura (secondo me.. ma sono gusti per carità…)

la trilogia grigio nero rosso

50-sfumature-di-grigio-rosso-nero-james 5 immagine presa dal web
GRIGIO
ma cosa ci avranno trovato tutti su questo "libro"??? non c'è una vera trama, i personaggi sono due cartonati depersonalizzati che fanno sesso e basta... lui miliardario e lei ingenuotta... l'unica parte un pò (poco è!!!) divertente è quella in cui si scambiano mail a raffica... MAH....
NERO
l libro migliore della trilogia... si scoprono meglio i caratteri con le doti e le debolezze dei perosnaggi, e incredibile i personaggi dialogano anche molto tra loro.. insomma non solo sesso!!!
ROSSO
un libro che non finisce mai... il mister 50 sfumature di sex machine.. diventa un misero zerbino piagnone che striscia ai piedi di lei... un libro che non scorre... ma per fortuna conclude questa trilogia di noia mortale :/
  


e adesso… w l’amour!!!! ♡♡♡
tumblr_m8gqh9qM6b1ra6z85o1_500immagine presa dal web

FALLEN

Preparatevi a rivivere una cotta di quelle tardo adolescenziali che sembran proprio tanto sfumare nell'amore.. preparatevi a farvoi circondare da personaggi un pò magici e un pò misteriosi.. se siete girls..a perdervi nei meravigliosi occhi verdi di Cam e nei brillanti occhi viola di Daniel, a farvi abbracciare e farvi trascinare su in alto tra le stelle baciando un angelo dalle ali scintillanti... un libro magico e bellissimo che vi farà sognare!

TORMENT

Tra gli schieramenti del Cielo le forze del bene e del male sono bilanciate, ma alcuni non hanno fatto la loro scelta: Daniel ha scelto l'amore verso Luce e non si è schierato e Luce in questa sua nuova vita da eterna reincarnata dopo aver preso fuoco, non è stata battezzata! solo che Daniel fa una casino pazzesco cercando di proteggere Luce, che viene condotta in una nuova fantastica scuola, la Shoreline, ma lei si sente rifiutata presa in giro e trattata da lui come una bambina.. riuscirà però a farsi nuovi spassosissimi amici, i professoiri sono una roba da film e poi ci sono gli occhi azzurri di Miles che saranno tentatori e ci scapperà un bacio che farà impazzire Daniel di gelosia... BELLLOOOOOO!!

PASSION

SOLO PER VERI "DROGATI" DI ROMANTICISMO!!!

l'amore vero di due anime che si ameranno sempre e per sempre nel corso dei secoli<<
QUESTO LIBRO è FANTASTICO!! se potessi avrei messo 6 stelline! dunque.. Luce è toirmentata dal fatto che non riesce a rispondere alla domanda se il suo amore per Daniel è dettato solo dalla maledizione che incombe su di loro, oppure è un amore vero.. per capirlo ci vorranno svariati viaggi nel tempo attravero gli annunziatori in cui Luce vedrà le sue sé del passato e vedrà il rapporto ogni volta diverso ma ogni volta uguale e sempre più intenso che la lega a Daniel... e scopriremo insieme a lei che Daniel si è innamorato di lei, anzi della sua anima, fin dalla notte dei tempi, e ha sempre scelto lei nei secoli, e questa scelta ha comportato la cacciata dal Paradiso e la maledizione "da adolescente" escogitata da Lucifero per farlo dannare fino alla fine dei giorni... Luce scoprirà che non è Danile o la rivelazione che lui è un angelo a farla bruciare, ma proprio lei, la sua anima, è la portatrice della maledizione ed è destinata all'autocombustione e reincarnazione eterne! inoltre la spassosità di questo libro è ampliata da un personaggione simpaticissimo, il gargouille Bill, che accompagnerà e aiuterà Luce nei suoi viaggi con gli annunziatori attraverso i secoli!! ci saranno momenti di dolcezza "da shock" diabetico, parole dolcissime che Daniel le sussurrerà all'orecchio appena prima che lei muoia che ci strazieranno il cuore.. lui la amerà sempre, anche quando sarà una ragazzina capricciosa e viziata, cercherà sempre il modo per farsi ricambiare da lei il proprio smisurato amore, e lei ogni volta si innamorerà perdutamente di lui... BELLISSIMOOOOOOOO.. una grande grandissima ed eterna storia d'amore!!!

FALLEN IN LOVE

libro diviso in 4 capitoli, ciascuno ambientato il giorno di S.Valentino! il primo capitolo fa scoccare l'amore un pò troppo forzato, secondo me tra Miles e Shelby, che si scoprono piacersi così all'improvviso, mentre lui solo due ore prima sbavava dietro a Luce.. il secondo ci racconta il triste amore di Roland per Rosaline, che alla fine sacrifica anche i suoi sentimenti per garantire alla sua amata di rifarsi una nuova vita con il proprio nuovo amore, il terzo ci strappa il cuore con la storia omo di Arianne e Tess, e capiremo finalmente come mai Arrianne ha il collo deturpato da orribili cicatrice,.. e piageremo tutte le nostre lacrime.. per ultimo e secondo me un pò moscio il giorno di S. Valentino tra Daniel e Luce.. cioè dopo lo sconvolgimento dalla storia di Arrianne mi aspettavo più che un semplice pic nic al chiaro di luna tra i due!!! un paio di baci in più non guastavano.. 4 stelle! non esageriamo!!!

RAPTURE

ibro conclusivo di questa meravogliosa Saga che davvero mi ha preso il cuore.. Lucifero cerca di tornare attravero un annunciatore alla Caduta per poi far finire il mondo e prendere tutto il potere sulle sue mani... ma Daniel, rilegge il libro che ha scritto lui stesso 200 anni prima e partono tutti alla ricerca di misteriose reliquie! sarà proprio Luce, l'ultimo angelo che ancora non ha fatto la scdelta, ad avere un ruolo decisivo per il recuperto delle stesse! intanto gli Esclusi si alleano pure loro alla gang di Daniel & Co... sinceramente ho trovato la parte delle reliquie un pò lenta rispetto al resto del libro!!! scopriremo che Luce è stata fidanzata con Lucifero e Daniel era li a consolarla quando lei ha chiuso con lui... poi copriremo come Luce ottiene in dono della Conoscenza, che è uan parte molto toccante, vedremo CAM volare via da solo e ci chiewderemo per sempre che fine farà, e che senzo prenderà la sua esistenza e infine un FINALE.. secondo me bellissimo e azzeccatissimo, dove LKce e Daniel ricominciano di nuovo un'altra storia d'amore, e "si innamorano per un altra e ultima volta" entrambi da mortali... BELLISSIMO!!!! SECONDO ME NON CI POTEVA ESSERE FINALE MIGLIORE AD UNA STORIA COSì ROMANTICA!!! citando Cam " "La mortalità è la storia più romantica mai raccontata. Una sola possibilità per fare tutto quello che vorresti. Poi, come per magia, si passa oltre."

 

LA  SAGA DEGLI ANGELI di BECCA FITZPATRICK

hush NORA E P immagine presa dal web
IL BACIO DELL’ANGELO CADUTO
c'è Nora, studentessa di 16 anni a cui hanno ucciso il padre appena un anno prima, la sua amica Vee e un ragazzo con si ritrova a condividere il banco in biologia: Patch. bellissimo! alto, moro, occhi e capelli nerissimi, pelle scura labbra carnose spalle larghe... insomma... a noi donnine propense per i mori ci ruberà il cuore da subito! aggiungiamo che è stronzo quanto basta ma anche dolce e forte.. e siam perse per sempre!!!
ANGELI NELL’OMBRA
quando finalmente speriamo che le cose tra Nora e Patch poossano funzionare, che sembra tutto relativamente tranquillo, avviene una mezza catastrofe, che manco capiamo bene come i nostri possano esserci finitri dentro ma che li farà allontanare parecchio e noi stiamo li a farci il sangue amaro e a voler scrollare per le spalle sia lui che lei... per tutto il libro... poi se siamo donne e ci siamo innamorate di Patch il nervoso ci logorerà per nottate intere!!! libro fatto bene, trama ben salda e che tiene sul filo del rasoio fino alla fine, rivelando grossi colpi di scena per il proseguo che ci lasceranno interdetti... avrei dato 4 stelle per il fatto che Patch si è staccaco così tanto, ma mi son frenata sul giudizio troppo personale e 5 stelle se le merita!!! molto triller!! merita proprio!!!
SULLE ALI DI UN ANGELO
il riavvicinamento <3 e la suspance... BELLISSIMO!
avevamo lasciato la nostra Nora e il nostro amato Patch che si sono riavvicinati riconfermando reciproco amore quando.. bam... di nuovo divisi.. e qui ricominciamo la storia con Nora che si ritrova dopo 5 mesi da quando l'avevamo lasciata, SENZA MEMORIA e costretta a decidere di chi fidarsi e a ricostruirsi in qualche modo una vita cercando una parvenza di normalità..! molto bello l'incontro.. e non aggiungo altro, con il nuovo Patch, come vederlo per la prima volta... libro bello, avvincente, coinvolgente e che riesce a convincere ancora più dei precedenti... ancora più innamorate di Patch se siamo donnine.. col fiato sospeso fino all'ultima pagina.... WOWWWWW
PATCH & NORA - IL PRIMO VERO INCONTRO
ebook di 22 pagine.. veramente banalotte ecco...
voglio dire.. dopo aver sognato e fantasticato sul signorino Patch per ben 4 libri... una ragazza romanticona come me.. chissà cosa si aspetta.. semplicemente.. prima di fare tutto il casino del cambio dei posti a scuola.. il nostro, conosce Nora nella caffetteria dove lei va di solito con la sua amica Vee e già se ne invaghisce un pò... ma vuole ancora ucciderla.. le cancella la memoria.. e fine.. la storia ricomincia dal primo libro.. il bacio dell'angelo caduto...
e a noi innamorate dell'angelo???
boh.. davvero senza capo ne coda...
forse una mera trovata di marketing... e vabbè..
 

IL RACCONTO DELL’ISOLA SCONOSCIUTA – José Saramago

isola_sconosciuta_saramagoimmagine presa dal web
libro consigliato da SB… :))))))) “non bisogna mai smettere di credere che c'è un isola sconosciuta da cercare”
Racconto carinissimo e piacevole da leggere in un oretta (per un paio di termini son ricorsa al Devoto Oli del Kobo hihihihi) in cui c'è un uomo che va a chiedere al re una barca, non titoli nobiliari, soldi o altre ricchezze: lui vuole proprio una barca per andar a cercare l'isola sconosciuta. Potete ben immaginare il re, dall'alto della sua persona, che vive solo per ricevere ossequi dai sudditi, rimaner perplesso per quanto riguarda la barca e incerto per quanto riguarda la conoscenza geografica: tutte le isole son di certo gioà state scoperte dalle sue flotte e non ci sono isole sconosciute da scoprire! memorabili almeno tre frasi bellissime in un libricino così piccolo "piacere è probabilmente il miglior modo per possedere" ; "(LEI)avete un mestiere, un attività, una professione. (LUI)ce l'ho v ce l'avevo ce l'avrò se sarà necessario, ma prima voglio trovare l'isola sconosciuta" e poi.. il capolavoro dell'intero libro, secondo me "come del resto il destiono suole comportarsi, è già dietro di noi, ha già allungato la mano per toccarci la spalla, e noi siamo ancora li a mormorare, è finita non c'è nient'altro da vedere è tutto uguale".
non sono per le cose corte, perchè c'è sempre tanto da dire.. ma invece sono rimasta piacevolmente colpita!

 

Jojo Moyers IO PRIMA DI TE - il libro che vi devasterà …. ♡♡♡

ioprimaditeimmagine presa dal web
“il vero amore ci chiede di accettare le scelte dell'altro...” BELLISSIMO! ho terminato la lettura di questo libro, e credo che le ultime70-50 pagine me le sono piante tutte.. sono arrivata alla fine totalmente provata,devastata, con il cuore a pezzi...
forse il vero amore è l'accetazione totale dell'altro, di come è sia fisicamente sia per l'anima che nella sua unicità ogni persona rappresenta, ma anche nelle scelte individuali, che spesso non condividiamo.
BREVE TRAMA
in questo libro, la voce narrante è Lou, una ragazza giovane e chiacchierona, che veste in modo bizzarro ma che ancora non soa bene, un pò come me, di cosa fare dell'unicità del gran dono della vita. quando per lavoro, si troverà a diventare assistente domiciliare di Will, inteligentissimo e mordace imprendiotore inglese, rimasto tetraplegico per una lesione al midollo, a causa di un incidente stadale. il libro è la storia di Lou prima "della scelta di Will".. mi è veramente piaciuto, l'ho divorato e ho pianto tutte le mie lacrime.. non finitelo di mattina come ho fatto io perchè se siete particolramente sensibili e vulnerabili, ne rimarrete straniti per l'intera giornata...
lo consiglierei soprattutto alle persone super religiose e a tutti coloro che pensano che valga SEMPRE la pena vivere, basta anche solo respirare.. e non importa se attaccati ad una macchina o ridotti ad essere poco più che vegetali...
io sono sempre stata a favore dell'Eutanasia, ci feci la tesina per la maturità e...
penso la più grande forma di amore e di rispetto verso un altro individuo sia accettare le sue scelte, i suoi desideri e le sue motivazioni.. anche se sono diametralmente opposte alle nostre..
ogniuno dovrebbe avere LA POSSIBILITà DI SCEGLIERE PER SE, rispetto ai confini della propria dignità di essere umano e alla libertà individuale fisica e mentale... buona lettura e ...


"Vivi bene. Semplicemente, vivi.
con amore,
Will"
oh....mi mancherai Will Traynor...

 

ROMANO BATTAGLIA – SABBIA

riuscito a metà.. e per metà troppo insabbiato...
1701573immagine presa dal web
..non è il primo libro che leggo di Battaglia.. e se ne ho letti più
di uno.. vuol dire che gli altri mi son piaciuti...
questo libro ha un problema... (uno... vabbè..) l'autore si perde in troppi espedienti letterari, spezzetta la storia in troppe parte frammentate e inframmezzate da un altra storia.. e il lettore si perde un pò, non riesce ad avvicinarsi e ad affezionarsi ai personaggi...
e il tutto rimane un pò troppo in superficie, come la Sabbia delle dune del deserto, che chissà cosa nascondono sotto...
da una parte c'è il racconto di Fabio, che parte per attraversare in deserto Sahariano, guidato da un sogno premonitore, per arrivare all'atopiano del Tassili, in cui ci sono le bellissimi pitture rupestri dei nostri antenati preistorici.. alla ricerca della sua amata Eleonora che è partita senza una spiegazione tre anni prima...
dall'altra c'è Battaglia in prima persona che passeggia sulla spiaggia della Versilia, con lo stesso Fabio, nell'epoca attuale, e mentre fabio racconta la sua storia, il nostro autore spezza il racconto in tutti questi intercalare in cui cambia pure font, che vanno sotto il titoletto "" sulla riva del mare"...
aggiungiamo il fatto che in queste parti vicino al mare battaglia tira fuori personaggi che solo lui conosce e che non c'entano una cippa con la storia principale: il reporter della generosità Lapierre (ma chi è?)e l'altra perla il regista Enrico Maria Salerno (del film Anonimo Veneziano).. che pure lui... voglio dire...
non so cos'altro aggiungere e sinceramente questo libro mi strappa 3 stellette un pò a fatica... non fosse stato per la parte magica e affascinante delle pitture rupestri.. forse se ne sarebbe beccate 2..
non mi ha preso... ho fatto davvero fatica a finirlo.. cioè son 72 pagine (ebook version).. vuol dire che proprio non mi ha preso... non sono riuscita ad affezionarmi ai personaggi.. forse la cosa che più mi mancherà di questo libro è il chiaro di luna che si specchia sul deserto...


SI ERA ALZATO IL VENTO – Marcello Loprencipe e Annalisa Polucci

un poetico giallo nel vento profumato d'amore
vento immagine presa dal web
Bellissimo libro trovato per caso grazie a "Zio Google".. e per dirlo con il libro stesso: "Nella vita esistono momenti particolari, forse magici, in cui ci si può sorprendere per incontri ritenuti impossibili".. Ecco cosí è stato per questo libro.. che intreccia storie ed esistenze: c'è la Signorina Maiani, c'è l'amore tra Angelina ed Olmo, c'è Marco che scava nelle esistenze degli altri e Anna che fugge dalla sua che percepisce troppo stretta. .. c'è il robivecchi che commercia i ricordi delle vite degli altri e ci sono lettere che vengono ritrovate e che legano insieme, come con un filo magico, tutti questi esseri così diversi.. e lontani nello spazio e nel tempo.. eppure tutti così uguali tra loro per la continua ricerca di una qualche forma di felicità...
quasi fastidioso e troppo insistente, quasi volesse rubare lui tutta la scena, il profumo delle fresie..
e invece caldo buono accogliente l'odore del legno. . Quello che conserva nel tempo i ricordi.. e quasi mi viene voglia di andare a frugare in qualche vecchio cassettone in cantina. . Per trovare un qualche oggetto profumato dal tempo che è scorso, e poi insieme a lui andare verso il vento aprire le braccia e lasciarmi cullare da un altra magica storia, che magari anch'essa profuma di legno e di amore... ♡ da leggere solo se siete anime profonde e suggestionabili da vecchie storie.. se siete capaci di lasciarvi affascinare da vecchie lettere scritte con inchiostri e antichi pennini sgocciolati su vecchi e romantici calamai... solo se siete in grado di aprire il cuore.. mentre si alza il vento e pronti ad ascoltarne la storia...

LE CASE DEGLI ALTRI – Jodi Picolut

meglio rimanere a casa propria e orientarsi verso altre letture...
Le case Degli Altri copimmagine presa dal web
io è questo libro non ci siamo trovati. non c'è stato quel feeling che dovrebbe scattare quando si presume che si sta leggendo qualcosa che ci coinvolge o ci appassiona. Non è successo ne l'una ne l'altra cosa.. stanotte a tipo 30 pagine dalla fine ho avuto un tuffo al cuore e una speranza subito smorzata alla pagina successiva, che qualcosa potesse svoltare, che ci fosse il gran finalone, quello che ne vale il libro intero. Invece. Ho desiderato leggere questo libro dopo aver letto la recensione della mia amica di blog Drama, che lo ha letto in lingua originale...
Dunque questo libro narra la vicenda che coinvolge Jacob e la sua famiglia, sua madre Emma e suo fratello Theo per primi, dopo la scomparsa dell'insegnante privata di abilità sociali di Jacob,Jess, che poi verrà trovata morta. Si perché Jacob è autistico, per la precisione ha la Sindrome di Asperger, e la parola Asperger si ripete così tante volte nelle 570 pagine interminabili di questo libro, che diventa una cosa fastidiosa, martellante, tediosa...
io sono una "fan dell'autismo", gran parte della mia formazione professionale è incentrata in questo ambito, e il mio ultimo lavoro era con dei ragazzi autistici.. ma.. questo libro è troppo... TROPPO.
A peggiorare oltre modo il mio difficile rapporto con questa lettura, c'è la trama... che ad un certo punto diventa (per me!) un "pippone" alla Grisham.. con tanto di arringhe.. la sbarra, l'imputato, la difesa, la corte, la giuria.. l'avvocato.. che forse è il personaggio più simpatico dell'intera vicenda...
insomma il tutto che termina dissolvendosi praticamente in un finale che non c'è, quanto meno non per iscritto, ma che viene in qualche modo lasciato intendere dal lettore.. che ha agognato un colpo di scena per quasi 600 pagine e che non è arrivato mai...
3 stelline.. generose, anche perchè la traduzione è penosa... che poi...
Le case degli altri.. io mi chiedo sempre i titoli dei libri da dove li tiran fuori, e questo sarebbe stato anche interessante.. infatti, con un certo eco alla parte iniziale Morettina di "Caro diario".. c'è Theo, il fratello di Jacob, che detestando la sua vita a causa per lo più delle problematiche del fratello, se ne va ad introdursi in case altrui, del vicinato, mangiando dalle loro dispense e portando via ogni tanto cosette trovate qua e la... e immaginandosi una vita diversa dalla propria, in quelle case...
mooooolto interessante se fosse stata sviluppata nel libro... invece che usarla come scusante per il pippardone Grishamiano...
e adesso sto cercando di finire…

 

  L’AMORE è UNA COSA SEMPLICE- TIZIANO FERRO

l-amore-e-una-cosa-semplice-libroimmagine presa dal web
che sarà il primo terminato del 2014… voi che state leggendo!??!?!?!
:*smuakkeveeee!!! la vostra Papina
ps se vi fa piacere linkatemi il vostro Anobii nei commenti !!!!

Buon Anno!!!

Ciao Eclissin*!!! Buon Anno!!!
20131217_105421
mi siete mancat* da morire!!!! che ho fatto in questi giorni?!?!?!?
li potrei riassumere così… c’è stato il mio Bobo in ferie… e abbiamo fatto su e giù avanti in dietro casa mia casa sua con le borse un numeròocosì elevato di volte che lasciamo perdere, forse un giorno finirà… ma sta cosa è sfiancante… fidatevi… ti manca sempre qualcosa… stai da me e scontenti i suoi.. stai da  lui e si scontentano i miei… e oltre alla stanchezza questo fatto mi mette addosso una malinconia ed insofferenza assurda… infatti  mi sento esausta e sono anche molto raffreddata.. daje daje il sistema immunitario cede :P
il 31 e Capodanno sono stati i “meglio” giorni!!! con la mia migliore amica Allie, con la mia nipotina Clelia.. con suo marito Win che mi sciorina ricette tipiche regionali manco facesse lo chef di lavoro… che spettacolooo ^__*
la sera del 30 mentre preparavamo la pasta al forno (ognuno ha preparato un piatto per il 31..) è venuta  suonare la signora della famosa casa che avevamo visto quest’estate e  ha detto che  per febbraio ci dovrebbe dare la casa… io ormai sono così annoiata di aspettare che non mi entusiasma manco più.. tanto minimo qualcosa va storto e non se ne fa nulla manco sta volta….
è si.. credo di apparire molto stanca da come scrivo... ed effettivamente lo sono… poi causa raffreddore stanotte ho anche dormito poco…
con la Cinzia (Fiorellina84) abbiamo un sacco di nuove rubrichine, progetti e novità da proporvi!!! lei è un genio :))))))
tornare a scrivere dopo tanti giorni qui nel blog.. è come ...rientrare davvero dentro casa tua.. dopo un lungo viaggio... è BELLISSIMO ♡♡♡
sono quasi emozionata!!! :))))))))))))))))))))
io ho review addietrate di quasi 2 anni… ma prima o poi ce la farò!!!
mi siete mancat* da morire!!! vi abbraccio forte forte uno per una … :* smuakkeve!!! la Vostra Papina

mercoledì 25 dicembre 2013

UN SERENO NATALE A TUTTI!!!

Ciao mie adorissim* Eclissin*!!!
si è la mattina di Natale… tra poco me ne andrò a farmi una bella doccia che ieri ho cucinato tutto il pomeriggio ed ero morta e non ho avuto cuore di aprire il blog a mezzanotte passata..
ma ci tenevo tanto a scrivere questo post… che poi è quello che ho scritto su FB…
01immagine presa dal web

Tantissimi Auguri di Buon Natale a tutti voi..Soprattutto a tutte le persone meravigliose che ho conosciuto grazie al Blog ♡ e alla rete.. Perché è con voi che alla fine trascorro le mie giornate tra un post, un commento.. un messaggio in bacheca e uno in chat.. Perché siete speciali e rendete speciali le mie giornate... spero di cuore che possiate passere un ☆ Sereno Natale ☆ Vi voglio bene ♡

20131225_094109
questo il mio albero quest’anno!!! con le palle di Spago che avete visto nel post delle decorazioni!!!
spero che possiate passare una serena giornata circondati dalle persone che amate ma che soprattutto vi amamano e che vi sanno sempre regalare un sorriso!!!
una bacione la Vostra affezionatissima Papina

The Christamas tag 2

Mie Eclissine Natalose.. ci ho preso gustissimo con qesti tag!!! pure questo dal blog di “ARIM” 
6a00e5536c293f88330128767389fa970c-500wi 
1.Film di Natale preferito?  il Grinch
2.Colore natalizio preferito?  il Rosso,, ma anche l’oro…
3.Hai mai costruito un pupazzo di neve? si.. febbraio 1996.. che bei ricordi….
4.Puoi comprare un solo regalo, a chi lo faresti? Alla mia Migliore amica R. lei ama il Natale… poi a tutti gli altri.. cioè io sono convinta che non serve una festa comandata per comprare una cosina a chi vuoi bene…
5.Apri i regali la Vigilia o la mattina di Natale? La sera della Vigilia dopo la cena di pesce.. la mattina di Natale di solito è sempre una corsa..
6.Cosa ami fare durante le vacanze natalizie? passare il tempo col mio More che di solito è in ferie…
7.Il tuo desiderio natalizio più grande?  che dopo queste feste troverò “un brencio” di lavoro…
8.L'odore che ti ricorda di più il Natale? le spezie del Panforte.. la cannella.. il Macis…
9.Piatto natalizio preferito? mah.. Natale non è la mia festa magnereccia preferita.. di solito io tifo Pasqua con la Torta Umbra al Formaggio… diciamo le Lumachine di Mare che cucina mia mamma con tutto il sughino al pomodoro.. che non mangiamo quasi mai durante l’anno!! 
10.Prodotti make-up (must have) che non possono mancare il giorno di Natale? l’ombretto color Oro… il mio è Kiko…
un bacio dalla vostra Papina

giovedì 19 dicembre 2013

decori Natalosi…

Con la pasta Maizena e Bicarbonato… o meglio quelli che sarebbero dovuti essere…

Ciao Mie adoratissime Eclissine…
dopo aver visto dei meravigliosi fiocchi di neve ricavati con stampi da biscotti, su un blog, lo scorzo anno… poco tempo fa ricompare la ricetta della pasta modellabile Maizena e Bicarbonato su questo bellissimo blog http://www.quandofuoripiove.com/2013/11/la-pasta-da-modellare-al-bicarbonato.html
quindi io che sono curiosa come una cecca (che nel mio dialetto è la gazza ladra :P) che faccio ieri pomeriggio!??!?!
ovviamente ci provo…
20131219_121139
metto tutto in una pentola antiaderente e faccio cuocere girando sempre finchè dopo 5 o 6 minuti la pasta assume la consistenza di un impasto modellabile che si manipola meglio con le mani che con la spatola…

ERRORI

mentre si lascia freddare non lasciare la pasta scoperta sennò sopra viene la crosta… non mettere le cose ad asciugare vicino alla stufa… XDDDD
20131218_163228
la pasta creperà tutta….
inoltre non lasciare scoperte le cose più grandi.. perchè  creperanno pure esse (le ho rifatte ma stamani erano di nuovo crepate)
     20131219_121144
e pure le formine da appendere hanno delle micro crepe…
20131218_16322420131219_121150 20131219_121156
purtroppo ste cose vanno fatte con mooooolto anticipo.. almeno un mese e mezzo prima.. almeno…. e poi lasciate fare ad asciugare in garage per esempio….
quindi se volete fare dei pulcini per pasqua.. il momento è adesso… :P
invece è andata un filo meglio con

le palle di spago

  • palloncini da bombe d’acqua
  • spago
  • colla vinilica
  • pazienza in quantità
  • 2 piattini di plastica
  • 1 pennello
  • acqua
anche se non è facile arrotolare  spago nel palloncino.. allora ho escogitato questo…
metto in un piattino la colla con qualche goccia d’acqua e nell’ altro piattino metto l’acqua.. gonfio il palloncino.. lo bagno dell’acqua e poi ci arrotolo lo spago che tenterà in ogni modo di srotolarsi…  poi fisso lo spago inserendo il capo tagliato sotto un giro precedente e spennello con abbondante colla e lascio asciugare almeno un paio di giorni...
20131218_201838
  e le palle sono facili.. ma ancora più facili.. ci fate una bella passeggiata in un bosco o una pineta..raccogliete delle pigne bellissime e dopo averle tenute un apio d’ore vicino alla stufa o ai termosifoni per asciugare l’umidità… le dipingete o con il bianco, come la neve.. o con l’acrilico oro o con l’argento….  poi le mettere ad asciugare e dopo una notte sono assolutamente pronte!!!
20131218_201113
voi comprate tutte cose del supermercato o anche voi vi ingegnate in decorazioni ecologiche e fai da te per passare qualche ora creativa in queste sere fredde prima delle feste!??!?!
 raccontatemi nei commenti e datemi idee perchè la Papina ci proverà :)))) smuakkeveeee