sabato 17 novembre 2007

un solo giorno

23 gennaio 2007 h: 12.58

Un solo giorno

Sono i tuoi passi leggeri nei miei pensieri
ti muovi piano, sulle punte, trattieni il respiro
ma io ti sento, dentro il dolore lasciato ai ricordi
ti sento, appari e scompari
nelle parole di mille canzoni
ti lasci dietro una lunga scia di malinconia.
Fa male pensarti lontano, distante
una vita diversa mille vite da quella che conoscevo io
io che mi illudevo di conoscerti così bene
te che mi guardavi attraverso
e parlavi direttamente alla mia anima:
ti ascoltava attenta pendendo da ogni tua parola
come lo stolto a bocca aperta di fronte al vecchio saggio.
Dicevi cose talmente strane e lontane
che solo adesso mi accorgo quanto erano tutte vere
solo non sapevo che le avrei trattenute tutte dentro
nella grande scatola col tuo nome sul tappo.
Ho tentato di chiuderti, cancellarti, dimenticarti
ma non ti ho mai rinnegato
non c’è stato mai. nemmeno un attimo,
un sentore di pentimento o rimpianto,
solo la consapevolezza e la paura
di non amare mai più nessun altro
con tutta me stessa come ho amato te
un solo giorno.

pamy

Nessun commento:

Posta un commento

♡ Grazie per i Vostri graditissimi Commenti!!! ♡