lunedì 25 febbraio 2013

dei prodotti che non si struccano

Ciao Mie Adoratissime Eclissin*!!
sta settimana ho lavorato parecchio.. (ancora 20 giorni e poi scade il contratto:(…) e poi venerdì ho cucinato un pò di dolcetti per il battesimo della mia nipotina bellissima Clelia <3 che c’è stato sabato.. e insomma.. non mi sono annoiata!!! :P
Oggi volevo parlare un pò con voi di un tema che mi preme molto… che è LO STRUCCO!!! ^__*
IMG_3755
l’orsetto Vispetto Pupa vi fa “Ciao Ciao!!” dalla foto! :P
Ovviamente io amo i trucchi ( altrimenti avrei un blog di nautica o di ping pong che ne so!) e comunque non starei di certo qui a tediarvi… ma oltre agli aspetti intrinsechi dei trucchi, che reputo non importanti, ma fondamentali, perchè credo fermamente che sia meglio “pochi ma buoni” e quindi:
  • scrivenza ( ti ho comprato e ti si deve vedere! mica è nascondino!)
  • alta pigmentazione (se mi fai le macchie, lasci strisce vuote e non sei uniforme mi tedio subito!)
  • durata (se non mi stai su manco un ora non mi piaci.. che li ho spesi a fare i soldi? per andare in giro senza te?)
  • sfumabilità (non siamo in edilizia, non devi fare un blocco!)
c’è un altro aspetto , di cui mi sono ritrovata a dovermi porre il problema.. che è la FACILITà DI RIMOZIONE E STRUCCAGGIO DI UN PRODOTTO!!!
OK, desidero ardentemente tenerti addosso.. m poi c’è la fase  strucco-doccia-pigiama-the caldo acciambellata sul divano e poi ninne time-che reputo altrettanto se non tra tutti la fase più importante! anche perchè  puoi usare prodotti bio, eco bio o quel che vuoi ma la povera pelle avrà diritto a respirare finalmente “ignuda” almeno per un pò no!?!??!
ecco ci sono un paio di prodotti almeno che mi hanno portato a riflettere molto sull’importanza della praticità di rimozione di un prodotto, pari alla durata e scrivenza…
inoltre volevo un pò sentire la vostra e ho lanciato un sondaggino sulla pagina Facebook del blog e vi ringrazio per la partecipazione :* <3
strucco
come potete vedere dalla foto i prodotti più votati come  DI DIFFICILE RIMOZIONE SONO: Mascara ed Eyeliner.. forse ho sbagliato io ad aver scritto rossetti, sarebbe stato meglio TINTE LABBRA!! vabbè.. sbagliando si impara!!
mi ci ritrovo molto nei vostri voti perchè il prodotto che mi ha spinto a questa riflessione infatti è proprio un mascara! ma non parlerò di lui… bensì la mia riflessione si focalizza proprio sulla fase Strucco!
  • il prodotto è difficile da struccare intrinsecamente, è una caratteristica sua propria l’ “eternità”???
  • sono io che sbaglio i prodotti o le combo di prodotti che utilizzo per la rimozione del makeup???
adesso vi faccio vedere il mio “squadrone della morte”.. cioè TUTTI i miei prodotti per lo strucco…
IMG_3753
Come potete vedere dalla foto… non ho tantissimissima roba.. ma insomma… ho due olii:  quello puro di Jojoba ( sullo spruzzino piccolo tappo celeste) di RawGaia [review] che secondo me usandolo con costanza ha una potente azione rinforzante ed allungante sulle ciglia.. l’ olio di mandorle della Omnia Laboratoires, che strucca benissimo e anch’esso non brucia  per nulla se finisce negli occhi!! io ci strucco anche la matita nella rima interna (SE rimane!).. poi vedete il cleanser MURAD, ma questo si che brucia sugli occhi ( e il suo tonico), il latte detergente di NaturaEqua che speriamo finisca.. aiutami Dio… il Fresh di Garnier che rimuove anche la vernice della macchina tra un pò e che è finito, ma mi sto convincendo a non ricomprare perchè brucia da pazzi sugli occhi e vorrei buttarmi su prodotti un pò più verdi ecco… la new entry:  il famosissimo BIFASICO FIOR DI MAGNOLIA che non brucia assolutamente e che strucca da dio a mio parere ma lascia una patina unticcia che viterei volentieri.. e poi i miei due AMMORI!!!!
  • il Cleans & Polish di Lize Earl [Review] e Tonico fratello…
  • il latte detergente Perle e Mandorle dolci di Petit Jardin [review] che non è una bomba sul trucco waterprof, ma solo su quello!!!
poi ci sono delle spugnette, quella attuale (Martini) gialla- che lavo giornalmente con il sapone di Aleppo e cambio una volta al mese circa! e un tipo nuovo più ergonomico (celesti) che ancora non ho provato.. perchè io non amo struccarmi con i dischetti di ovatta, li trovo inquinati e mi lasciano peletti nel viso… e ne userei una quantità disumana… la spugnetta almeno non si getta via ogni volta!!!
diciamo che IO NON HO UNA ROUTINE STRUCCO FISSA E STABILE!!! molto va in base al trucco che ho su, al mood del momento!!! se mi strucco con gli olii col bifasico. o cmq con un prodotto tipo il murad o il Natura Equa e poi uso uno degli olii per le ciglia e il trucco occhi, poi fisso mi ripasso il tutto con il latte di Petit Jardin!!! Amore mio!!!  me lo massaggio bene sul viso poi lo rimuovo con la spugnetta e porto via tutto l’unto degli olii… se proprio mi voglio concedere un momento di godimento.. mi massaggio bene bene un paio di pompettate di Liz Earle.. mi godo un pò il profumo di menta, la bella sensazione che lascia sul viso e poi pure questo lo rimuovo con acqua tiepida e spugnetta! il Liz Earle finora mi aveva rimosso tutto tutto.. anche il waterprof…  e per me è davvero il prodotto strucco del cuore!! ogni tanto uso anche il pannettino in mussola che c’era nella confezione!
pure il bifasico di Fior di Magnolia si comporta bene nella rimozione prodotti! validissimo pure su eyeliner in gel e prodotti waterproof ma l’unticcio che lascia dopo necessita ripasso, come appunto vi ho già detto!
veniamo al dunque.. dov’è che questi prodotti ( nessuno, ne da solo ne in combo! ho provato un bel pò sennò mica scrivevo questo post!!) non funziona???
per adesso.. due prodotti per me sono proprio IMPOSSIBILI DA RIMUOVERE:
  • mascara Waterprof di Paul & Joe
IMG_1812 
  • tinta labbra PAOLA P Lip 4 Kiss  n.02
  • IMG_3758
tanto tanto il giorno dopo la tinta labbra pian piano se ne va.. ma il mascara.. è ETERNOOOOO!!! :(((
AVETE IDEE??? SOLUZIONI??? sbaglio io??? son sbagliati loro????
HELP ME!!!
spero che questo post vi sia servito per una riflessione sulla tematica strucco perchè spesso viene un pò presa sotto gamba!!
un bacione :* smuakkeveee
la vostra Papina

22 commenti:

  1. Io proverei con l'olio di semi da cucina. Imbevi due dischetti di cotone e li tieni sugli occhi 2-3 minuti. A me strucca anche il mascara più eterno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Tesoro!! sinceramente l'olio di semi mi manca ma proverò di certo!!!

      Elimina
  2. io uso l'olio Olys carapelli. è il migliore secondo me.
    giveaway da me se ti va ;)
    tobebioacaseofbeauty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'ho visto su un video l'Olys... proverò!! :)

      Elimina
  3. olio di jojoba, che allunga e rinforza le ciglia: da provare!!! grazie, baci - gaia

    RispondiElimina
  4. gli oli struccano benissimo, specie per le ciglie. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tranne gli olii che ho io che non rimuovono sto "maledet1to" mascara P&J

      Elimina
  5. Finora ho avuto difficoltà solo con l'eyeliner Kiko dal pennellino in feltro, comunque ti consiglio di usare l'olio di cereali o di girasole perchè rimuove tutto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un olio di cereali mi manca... mi sa che prenderò davverto quello della Carapelli!!! l'Olys!

      Elimina
  6. mi piacerebbe tantissimo provare i tuoi due prodotti preferiti!!! sembrano bellissimi, ho letto anche le recensioni che avevi fatto!
    il mascara è in una confezione bellissima, si puù tranquillamente passare sopra al fatto che non si toglie! =P
    bacibaci!

    ps: se apri un blog di nautica avvertimi eh????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hehehehheh Mari <3 no ancora non aprirò un blog di Nautica stai tranquilla!!! i prodotti di Paul & Joe hanno dei pachaging e delle scatoli stra belle che uno dovrebbe comprare solo per guardarli!!! hai ragione!!! un bacio grande! :* smuackkete

      Elimina
  7. Anch'io detesto i prodotti che non se ne vanno mai via, anche perché ho gli occhi abbastanza sensibili e il continuare a sfregare me li fa bruciare terribilmente, quindi cerco quasi sempre di non usare cosmetici waterproof. Ultimamente con lo strucco sono entrata in fissa con le acque micellari, in particolare quella di Collistar. che rimuove bene e delicatamente tutto senza però ungere; mi è capitato però con delle matite della Elf di dovere fregare un po' di più, e con quelle probabilmente servirebbe uno struccante più oleoso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io non mi ero trovata mai in crisi come questo due prodotti!!! tutto quello che ho provatoi fin'ora mi è sempre andato via stra bene e con estrema delicatezza con il Liz Earle... questa volta invece sono stata terribilmente spiazzata!! le acque micellari non le ho mai provate, ma in generale vorrei convertirmi all'eco bio e lasciare da parte l'idea di provare questi prodotti...

      Elimina
  8. io credo che i mascara siano più difficili da rimuovere perché cerchiamo di essere delicate altrimenti ci bruciano gli occhi >.<
    io mi sono trovata bene anche con le salviette di essence quelle waterproof nella bustina blu di cui tante blogger hanno parlato male, il trucco più pesante che abbia mai fatto (ed era un trucco cosplay corredato da mascherone, ciglie finte e tutto il resto) l'ho levato con quelle...
    ora sto usando i prodotti coop, sia le salviette che proprio lo struccante, e mi trovo moto bene, poi hanno anche un buon prezzo :)
    a casa a volte usavo l'olio di ricino o di mandorle imbevuto nel cotone e funzionavano bene :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'olio di mandorle che ho io non mi rimuove QUESTO mascara!!! tutti gli altri prodotti.. pure Wp si... proverò con l'olio o di semi o di oliva!

      Elimina
  9. mi accodo con chi dice di provare l'olio d'oliva :)

    RispondiElimina
  10. concordo con le altre...prova abbontante olio di oliva :)

    RispondiElimina
  11. A me il lip4kiss viene via senza troppi problemi,facendo un pizzico di attenzione :) COmnuque concordo anche io per l'olio d'oliva come struccante!

    RispondiElimina

♡ Grazie per i Vostri graditissimi Commenti!!! ♡