lunedì 22 aprile 2013

LA COPPETTA MESTRUALE cos’è e chiacchiere

Ciao Mie Adoratissime Eclissine!!!
post da cui sono BANNATI GLI UOMINI!!! VIA VIA!! SCIò SCIò!!! andate a farvi un giro su tuttosport.it!!
sian rimaste solo tra donne?????
ok.. se non lo sapete.. CHE COS’ è UNA COPPETTA MESTRUALE??
lunette
risponde Santa Wikipedia dal WEB protettrice delle menti aperte:
Una coppa mestruale è un tipo di barriera indossato all'interno della vagina durante la mestruazione per raccogliere il fluido mestruale. A differenza di metodi più noti, come il tampone e l'assorbente igienico, la coppa non assorbe il flusso mestruale né lo cattura fuori dal corpo.
La prima volta che ho sentito parlare di questo accessorio? strumento? pratica? è stato grazie ad un video della stupenda e avantissima FRA (ladymija83) (tutti i link sotto!!) nel 2011
  • L’IDEA MI HA SUBITO INCURIOSITO.. MI PIACE IL DISCORSO SULL’IMPATTO AMBIENTALE E NON TOLLERO NESSUN TIPO e MARCA DI ASSORBENTI TRADIZIONALI OLTRE MASSIMO 2 GIORNI!!!
  • NON MI SONO MAI PIACIUTI GLI ASSORBENTI… NON MI CI SONO MAI SENTITA A MIO AGIO (un pò come chi proprio non si è mai tollerato con gli occhiali da vista credo!)
le foto qui sotto vi illustrano a grandi linee come “funziona”
COME USARE UNA COPPETTA MESTRUALE DURANTE I GIORNI ROSSI:
meluna-inserimento
CI SONO VARI MODI PER PIEGARLA…. qui c’è illustrato il modo “tradizionale”
kaavakuvat1-6
GIFT animata esplicativa:
Fleurcup-animation

precisazioni e cose importanti

  • ringrazio l’azienda LUNETTE  per aver accettato la MIA proposta di collaborazione,e per avermi mandato una Coppetta ( la mia prima!) da poter provare e recensire
animation_first
  • ho provato la coppetta per un ciclo solo, ( quindi vi racconto la mia prima volta!)la scorsa settimana e queste sono le mie prime impressioni, ma mi sembrava opportuno condividerle con voi
INOLTRE:
  • avrei preso una coppina nel 2011 subito dopo il video di Francesca… ma il fatto che abitassi ancora coi miei mi ha un pò trattennuto… lo so che è una coglionata grossa.. ma per me è così… e infatti non avevo torto date le “palle” e le “pare”che ha tirato su mia mamma che non voleva assolutamente che la usassi……
  • la SCELTA di provare ad usare una coppetta mestruale piuttosto che un assorbente tradizionale o uno esterno è UNA QUESTIONE ESCLUSIVAMENTE PERSONALE… e anche se avete mamme giovani e all'avanguardia… ne rimarranno schifate.. per non parlare della reazione di certe amiche!!! quindi fateci i conti a priori.. e pensate bene quanto il parere degli altri è influente per voi rispetto a certe scelte.. personalmente io la volevo provare da tantissimo… il fatto che un azienda me l’abbia mandata ha facilitato un pò le cose (forse).. ma comunque l’avrei presa lo stesso… :P io son così
  • io sono allergica a praticamente tutti gli assorbenti di tutte le marche.. vado bene per un giorno e mezzo max due poi ho problemi grossi.. pruriti, bruciori ecc… vi avevo raccontato sta cosa pure qui… vedete che non dico mai bugie!?! ho avuto problemi con l’ HPV…(risolti grazie al cielo!) ho avuto vari tipi di micosi vaginali (sempre post ciclo.. chissà come mai… e una volta mi è stata data una cura sbagliata e mi è salita la febbre a 39.. no buono…) e questo non lo racconto perchè voi mi diciate oddio poverina… no è un pò come le persone celiache che si costruiscono pian piano un nuovo modo di cucinare ecco… si conoscono i propri limiti… si accettano e si cerca di volerci sempre più bene…
  • vi diranno che non è igienica.. che il sangue ristagnerà e cercheranno in tutti i modi, a chiunque voi lo raccontiate (che non la conosce ne la usa) , che non è una cosa da fare… vi cercheranno di fare il lavaggio del cervello per cercare di non farvela provare (fidatevi!)
  • OGNUNO SCEGLIE PER SE!!
PERCHè SI SCEGLIE LA COPPETTA MESTRUALE:
  • non inquina come gli assorbenti: impatto ambientale super ridotto in quanto si può usare per 5-10 anni PER UN COSTO DI 15-40 € (dipende dalle marche!)
  • tableau-100
  • non si tollerano più gli assorbenti tradizionali, si ha voglia di provare altre cose MENO IMPICCIOSE
  • SI HA UN BUON RAPPORTO CON IL PROPRIO CORPO, NON CI SCHIFIAMO DI NOI O DELLE NOSTRE INTIMITà
quest’ultimo punto credo sia fondamentale, non tanto per diciamo l’inserimento all’interno della vagina, quanto per lo più per toglierla, serve di acchiappare la coppina con le mani… infatti il gambuccio è un orpello totalemente inutile!!!  ovvio con le mani pulite ecc ma comunque siamo noi a  doverla togliewre e svuotare.. E DOBBIAMO ESSERE MENTALMENTE BEN DISPOSTE A FARLO!!!

USO

  • Si sceglie un modello, la TAGLIA* e una marca di coppina DOPO AVER GUARDATOI ALMENO UNA SETTIMANA TUTTI I SITI CHE LE VENDONO!!! 
  • la bolliamo la prima volta per 20 minuti… la facciamo raffreddare e poi la bolliamo per altri 5 minuti
  • troviamo il coraggio di provarla ad usare (anche senza ciclo, lubrificandola magari con dell’acqua.. io l’ho usata direttamente con il ciclo!)
  • la laviamo ad ogni svuotamento sotto l’acqua corrente
  • a fine ciclo la facciamo bollire almeno 5 minuti e poi la mettiamo via per benino e prima di riutilizzarla la volta successiva la ribolliremo
 istruzioni-coppette-mestruali   
siccome farò un altro post dove vi farò vedere la coppina che ho usato io le sue caratteristiche e come mi ci sono trovata le prime impressioni eccetera.. vi lascio ai video (che sono stati utili per me per decidermi alla svolta della coppina: Francesca e Cristina!!!)
5hxjjrtaU9E.png
video-50958_630x210
MOLTO INTERESSANTI ANCHE I POST DI MANUKI
sicuramente avrei voluto dirvi molte altre cose e mi sarò dimenticata di alcune… ma farò un altro post!!! ( già in bozza!!!)
aspetto i vostri commenti non dementi ma possibilmente costruttivi in cui mi raccontiate cosa ne pensate se l’avete provata…qual’è la vostra esperienza a riguardo ecc…
un grosso bacio :* smuakkeve la vostra PAPINA

32 commenti:

  1. Non sei la prima che sento parlare di questa coppetta. Capisco che faccia un po' strano, io più che lo schifo (uso l'anello vaginale quindi sono abituata a trafficare là in mezzo) sarei un po' in paranoia sul fatto di averla posizionata correttamente per quanto non possa "scappare" da dov'è!
    In effetti gli assorbenti sono una noia, io attualmente uso quelli in cotone perché, un po' come te, gli altri hanno iniziato a darmi fastidio! Magari dopo un altro po' di documentazione, potrei anche provare il metodo alternativo!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dovrei aspettare il post successivo sulle imporessioni per parlarne :P ma ti onfido che io sono rimasta INCANTATA.. non so quale altro termine usare.. praticamente se si posiziona bene (altrimenti senti il fastidio.. si capisce!) NON SI SENTE NULLA...ma proprio NULLA.... cioè vai a letto la sera e tra le gambe hai solo la tua solita muutandina e AL MASSIMO un proteggi slip(io ho indossato un assorbente di quelli sottilissimi.. non si può mai sapere la prima volta) E BASTA e la mattina ti alzi e non hai nulla di bgnato o pesante addosso... non hai il solito "pacco" tra le gambe... è UNA SENSAZIONE FANTASTICA!! non privartene ragazza dalle sopracciglia da fata!!! buttati... poi mi saprai dire!!! :D

      Elimina
  2. Ho già sentito parlare di questa coppetta, io essendo un pò imbranata non so se riuscirei!
    http://easydiva.style.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda... non lo dico per dire.. se ci son riuscita io TI ASSICURO che è alla portata di tutte!!! :*

      Elimina
  3. io ho sempre avuto i miei dubbi, specie xk non ho mai usato neanche i tamponi..solo assorbenti di cotone bio certificato (ergo: niente plastica rayon, viscosa o cellulosa)
    la mia domanda può sembrare stupida..ma FA MALE? CIOè NON FA MALE QUANDO TE LA INSERISCI?
    lo so..sono una cogliona xd xd xd ma mi ferma anche questo
    poi questa coppetta va bene anche se sei vergine? te lo domando perché una persona che mi sta a cuore vuole introdurre sua figlia nel uso della coppetta :)

    Baci cara!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. perchè pensi questo di te??!? è legittimo avere dubbi o perplessità su una cosa che non si conosce!!! NO, NON FA MALE... non si sente nulla addosso-dentro... se è messa male può dare un leggero senso di fastidio ma poi ci si prende la mano..e si acquisisce familiarità.. credo le prime volte sia normale essere un pò impacciate!!! e Si ci cono modelli anche per ragazze che non hanno ancora avuto rapporti... la parte peggiore, più FASTIDIOSA ma NON di certo DOLOROSA è per toglierla...bisogna stare rilassate.. ecco perchè ho scritto che bisogna aver un buon rapporto con il proprio corpo! un bacino tesoro :*

      Elimina
  4. Ne ho sentito parlare anche io ma non riuscirei ad usarla... preferisco gli assorbenti.. ^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi pare una scelta legittima.. è proprio l'idea in se che ti deve "piacere"!!! un bacino e buona giornata!!! :*

      Elimina
  5. Anche io ne ho sentito parlare molto molto tempo fá , ma sinceramente non creso che io riuscirei ad usarla.. ! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. diciamo che l'usarla è un idea che devi sentire dentro di te... :)

      Elimina
  6. io ho solo paura di posizionarla male e di creare infezioni, ma mi intriga tanto......a proposito: ma di che materiale è ??? con tutti questi fiorellini che scendono non mi pare di averlo letto....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io avevo voglia di Provarla proprio per il discorso infezioni e essendo sensibilizzata a ogni tipo di assorbente so bene come sono le infezioni :(((( i materiali sono SILICONE MEDICO, silicone anallergico, silicone platinico ed elastomero termoplastico (TPE).
      quella che ho provato io è in silicone medico... poi vedrai meglio nel prossimo post stay tuned!

      Elimina
  7. Ne avevo già sentito parlare e mi incuriosiva parecchio... ma se poi non si riesce più a tirare fuori la coppetta? Mi impaurisce parecchio avere "corpi estranei" nel corpo, non credo che riuscirei mai ad usarla :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ora via noin esageriamo..ho detto che la parte più impegnativa nel prendere la mano nell'uso delòla coppina è sicuramente il toglierla... ma voglio dire si toglie!!! è solo una questione MENTALE!!! FIDATI!!

      Elimina
  8. Non hai idea da quanto tempo sto meditando di acquistarne una.
    La prima volta che andai dalla ginecologa, anni fa, mi chiese se usassi gli assorbenti interni e al mio no mi fece una ramanzina che non hai idea "bisogna conoscere il proprio corpo, che l'Italia è uno dei pochi paesi in cui gli assorbenti interni sono relegati ad un angolino nei supermercati ecc ecc". Da allora li ho usati spesso ma non nascondo una certa difficoltà che ho paura possa essere ancora maggiore con la coppetta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Miki!! gr4azie di aver lasciato il tuo commento.. come hai letto io ho avuto (da sempre!) problemi con i vari materiali dei vari assorbenti.. anche quelli che sopra son di garza e sono bio (perchè comunque l'imbottitura compattata o le sostanze con cui la trattano e la compattano evidentemente mi fanno allergia!).. ho sempre limitato l'uso degli assorbenti interni per questo motivo, ma comuque un pò li ho usati soprattutto in situazioni di sport o mare piscina e robe così... al di la che pure li i materiali sono irritanti (per me) RISCHIANO DI SECCARE MOLTO E DI ASSORBIRE E ASCIUGARE IL MUCO VAGINALE, con conseguente sensazione di fastidio post ciclo... se hai in pratica l'uso di ob &CO non ti devi privare di ALMENO PROVARE una coppina... se proprio vedi che non fa per te ci avrai cmq investito 20-30€.. se però ti ci trovi bene ti cambia la vita secondo me!!! fammi sapere!!!

      Elimina
  9. Bellissimo post Eclissina! Secondo me se ne parla sempre troppo poco della coppetta! Io l'ho scoperta un po' prima della mia prima gravidanza, ma ho iniziato ad usarla solo dopo il capoparto e ne sono rimasta entusiasta quasi subito! Finalmente avevo smesso di soffrire a causa degli assorbenti!
    Ne ho provate di 2 tipi e la Lunette è quella che ho preferito, tanto che ho scelto lei come coppetta da vendere nel mio e-commerce, Cuccioli d'uomo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. heheheh grazie di essere passata da me e complimenti per il tuo sito.. ci ho sbirciato gli assorbenti lavabili... da usare come proteggi slip.. in combo all'uso della coppetta.. sinceramente anche se per adesso l'ho provata per un solo ciclo e quindo sono ancora impacciatissima.. ho capito subito perchè tutte le ragazze che ne parlano dicono che TI CAMBIA LA VITA!!! :*

      Elimina
  10. Io uso la LadyCup da un anno e mezzo e ogni mese ringrazio Dio per averlo fatto perché questa per me è stata la scoperta del secolo, quella che inevitabilmente ti cambia la vita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho riletto i tuoi post e mi ci sono riconssciuta moltissimo.. adesso ho la fobia del nuovo cicli in arrivo perchè vorrei prendermi dei proteggi slip lavabili.. per le prime perdite prima di mettere la coppina.... il mio scopo è eliminare anche i proteggi slip oltre agli assorbenti.. ma che ci mettono dentro sta roba che mi da così fastidio sulla pelle??!?!?! e poi si è LA SCOPERTA DEL SECOLO... non capisco perchè tante donne son così reticenti nel provarla privandosi di una tale comodità.. ma d'altrra parte io sono una fobica del volo e dell'aereo e so che non ci montrerò mai!!! :P

      Elimina
  11. Avevo sentito parlare sarebbe proprio una salvezza!:)
    bacii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è una questione mentale!! se la provi fammi sapere!!!

      Elimina
    2. proprio ieri con alcune amiche parlavamo di questa coppetta...io ho un amica che lavora in Africa e dice che è la sua salvezza!

      Elimina
    3. anche se l'ho provata per un ciclo solo la differenza è TOTALE... tutta un altra cosa anche rispetto ai tamponi.. il gesto di inserimento è lo stesso.. ma il resto nooooo :))))

      Elimina
  12. Io so che funzionano bene,conosco a memoria i video che hai messo, talmente tante volte li ho visti....ma io non riesco ad immaginarmi ad usarla. i tamponi li uso solo se devo andare in piscina, altrimenti no perchè mi sembra una cosa...poco igienica (e dopo mi da fastidio tutto, indipendentemente dal tipo). so che non ha senso per niente, che sono igienici, che è minore il rischio di infezioni, ma mi fa troppo specie pensare che c'è qualcosa dentro di me che raccoglie il sangue. ci ho pensato tante volte a prenderla, ma non penso riuscirei ad usarla. e mi sento abbastanza scema ecco =/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro la scelta di usarla è personale.. io ho appena fatto il secondo post dove racconto la mia esperienza... non lo so pensaci.. io capisco perchè tutte sono entusiaste... fammi sapere... :* smuakkete

      Elimina
  13. Ne ho già sentito parlare in diversi siti e blog. Mi incuriosisce molto! :)

    Ti volevo anche segnalare il secondo GIVEAWAY sul mio blog! Si tratta di ben due premi con sue YENKEE CANDLES. Io le adoro :)
    Spero che parteciperai :)

    http://stylestarmjonas.blogspot.it/

    RispondiElimina
  14. Io e la mia coinquilina ci eravamo decise ad usarla poi sono rimasta incinta quindi per un po' non c'è stato più bisogno. La mia amica la usa e le ha cambiato la vita io ancora non mi sono decisa invece anche se comunque prima o poi lo farò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. leggi l'altro post che ho messo e vedi se ti ho tolto qualche dubbio! un bacino dolce Francy

      Elimina
  15. Ciao Eclisse, è stato grazie al tuo blog che ho scoperto la coppetta mestruale. Ti ringrazio davvero tanto, vorrei provarla, ma ho ancora alcuni dubbi, se mi aiuti mi fai un immenso favore:
    1. Ho 16 anni e non ho ancora avuto rapporti, che taglia di coppetta mi consigli? Io optavo per la S della LadyCup, ma può andar bene lo stesso?
    2. Forse sarà una domanda stupida, ma si può usare anche di notte? Essendo sdraiate il sangue non se ne esce dalla coppetta e rimane ''sospeso'' nelle pareti vaginali? E' un dubbio che mi è sorto stamattina! Tu come ti ci sei trovata durante la notte?

    Ti ringrazio davvero tanto per l'attenzione e per le risposte. Un bacino forte forte :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Arianne!!! intanto grazie per la fiducia che hai in me... dunque prima cosa chiariamo un punto.. tu sei giovanissima e ancora non hai avuto rapporti.. qui diciamo che scatta un problema fortemente culturale che è quello della verginità... la famosa "verginità" a livello fisico è uno strato di tessuto (cito da wikipedia) "l'IMENE, che è una sottile membrana, parte della vulva, che occlude parzialmente l'ingresso della vagina può essere lacerata con l'intruzione di corpi estranei o nel momento del primo rapporto sessuale..[...] Inoltre, è possibile che l'imene si rompa prima che una donna prenda parte a un rapporto sessuale, ad esempio sotto sforzi intensi o durante l'inserimento di un tampone o altro."
      ti faccio presente questa cosa perchè è possibile che con l'uso della coppetta mestruale, l'imene venga a rompersi... questa è la prima cosa che tu dovresti valutare.. se ritieni che ciò sia solo un retaggio culturale o se per te è una cosa importante a cui dai una certa importanza.
      DI NOTTE.. è una cosa fantastica perchè praticamente tu non la senti dentro al tuo corpo.. e la mattina non hai la bruttissima sensazione di avere un assorbene bagnato fradicio tra le gambe.. vai al bagno la sfili dolcemente e la sciacqui bene!!! il sangue scorre di notte ma non si va ad assorbire tra le fibre di un assorbente, si deposita sul fondo della coppettina..e altra cosa con la coppetta ti renderai conto che in realtà il flusso non è tutto sto allagamento che invece sembra essere con gli assorbenti!!! io sono rinata!! ti linko l'altro mio post dove decrivo un pò meglio l'uso! http://eclisse83.blogspot.it/2013/05/lunette-la-mia-prima-esperienza-con-la.html ti mando un bacione e non esitare e chiedere!!! ciao carissima!!! :* smuakkete

      Elimina

♡ Grazie per i Vostri graditissimi Commenti!!! ♡