martedì 7 gennaio 2014

Post libroso.. tutte le mie letture del 2013..

A ri ciao!!! mentre ci prepariamo con la Socia ad altre immediate pubblicazioni.. volevo rifare il post libroso come quello per altro disastroso del 2012..
il 2013 è stato un anno di letture molto proficuo, soprattutto mi sono avvicinata ad un genere, il fantasy che prima d’ora, apparte la saga diTwilight, non avevo mai considerato più di tanto e che invece mi ha fatto sognare!!!..     allora.. stando alle statistiche di Anobii..

statistiche anobii
ho letto 26 libri per un totale si quasi 8000 pagine.. inoltre tramite Anobii ho conosciuto altre persone stupende… disposte a scambiarsi i propri e book e i propri consigli culinari.. e soprattutto ho conosciuto una persona in particolare… SB… che è praticamente un altro me…   :)))))))))))).. dai si parteeee dai più vecchi a quelli attuali…

Gli anni veloci_ Carmine Abate

storia scialba con Rino Gaetano tra i personaggi
letture 1 immagine presa dal web
Mah.. che dire.. ho comprato e letto questo libro solo perchè nella trama veniva detto che c'era Rino gaetano tra i personaggi: in realtà il protagonista è una ragazzino della Crotone di Rino che tenta di diventare un fuoriclasse nella corsa... mi son sentita presa un pò in giro perchè in fondo Rino non c'è fa da personaggio di terzo piano se non da sfondo... mah...

Federica Bosco la trilogia sull’amore

mi-piaci-da-morire-l-amore-non-fa-per-me-l-amore-mi-perseguita-libro-2immagine presa dal web
libri scorrevoli e poco impegnativi… piacevoli….

poi mi sono comprata il Kobo Glo ed è iniziata la mia storia d’amore con gli ebook!!!!

 

Io e Te niccolò Ammaniti

io-e-te-ammaniti 3immagine presa dal web
per fortuna non è il mio primo libro di Ammaniti che leggo... perchè altrimenti sarebbe stato pure l'ultimo.. libro che ha appassionato tanti e di cui avevo sentito parlar benissimo.. invece non mi ha dato nulla, storia scialba e vuota e inconcludente di un ragazzino che rivede per l'ultima volta la sorellastra passando qualche giorno chiusi insieme in cantna, facendosi grosse promesse sul furturo, il parallelo alle grandi promesse del titolo e delle peranze dell'autore e che invece non lascia nulla, esattamente come il finale... 3 stelline solo perchè a parte i congiuntivi, non è scritto troppo male! mah...

TRILOGIA DELLE GEMME- RED - BLUE - GREEN di Kerstin Gier

eMd1y 4immagine presa dal web
BELLERRIMIIIII ♡♡♡
RED
Libro in cui riponevo poche "speranze" e che invece mi ha affascinato molto... sebbene la prima metà sarebbe proprio da saltare a piedi pari,perchè fondamentalmente non succeda nulla di particolarmente coinvolgente la seconda mi fa ribaltare completamente il giudizio e la foga di lettura e si è meritato 5 stelle! la protagonista Gwendolyn si ritrova a far viaggi indietro nel tempo, quando lei e tutta la sua famiglia son convinti che la predestinata viaggiatrice sia la perfettissima e insopportabile cugina Charlotte... poi compare (metà libro) il bellissimo e stronzissimo Gideon e se siete romanticoni incalliti come me non potrete più riuscire a staccare gli occhi da questo libro! leggerlo vi farà viaggiare nel tempo con vestiti bellissimi oltre ogni fantasia!
BLUE
Se il primo libro vi ha indotto a prendere il seguito, dopo le prime pagine già sarete andati a provvedere di avere anche il capitolo conclusivo: infatti il mistero dei viaggi nel tempo, dei personaggi, e la storia d'amore che si sgretola vi strazieranno il cuore e vi terranno incollati fino a tarda notte perchè vorrete sapere come andrà a a finire, come verrà usata la magia del corvo e COSA succederà se il cronografo verrà completato con il sangue di tutti e 12 i viaggiatori nel tempo, delle due dinastie che da secoli danno parte dei viaggiatori appunto e qual'è lo scopo del Conte di Saint Germain e dei Guardiani! bellissimo!!!!
GREEN
Bellissimo!!! se siete romanticone incallite come me...vi consiglio tutta la saga! bella la storia d'amore, OVVIAMENTE a lieto fine, forse anche troppo esagerata, data l'età dei personaggi... ma vabbè... mi resta un dubbio mio personale ma sto benedetto Cronometro.. chi l'ha costruito e come ha fatto a capire come ingegnare tutto il meccanismo..cioè sta cosa non serve a nulla ai fini della trama... ma io ci sto pensando!!! mi mancano già Gwen e Gideon!!!!



ho letto anche un pò di spazzatura (secondo me.. ma sono gusti per carità…)

la trilogia grigio nero rosso

50-sfumature-di-grigio-rosso-nero-james 5 immagine presa dal web
GRIGIO
ma cosa ci avranno trovato tutti su questo "libro"??? non c'è una vera trama, i personaggi sono due cartonati depersonalizzati che fanno sesso e basta... lui miliardario e lei ingenuotta... l'unica parte un pò (poco è!!!) divertente è quella in cui si scambiano mail a raffica... MAH....
NERO
l libro migliore della trilogia... si scoprono meglio i caratteri con le doti e le debolezze dei perosnaggi, e incredibile i personaggi dialogano anche molto tra loro.. insomma non solo sesso!!!
ROSSO
un libro che non finisce mai... il mister 50 sfumature di sex machine.. diventa un misero zerbino piagnone che striscia ai piedi di lei... un libro che non scorre... ma per fortuna conclude questa trilogia di noia mortale :/
  


e adesso… w l’amour!!!! ♡♡♡
tumblr_m8gqh9qM6b1ra6z85o1_500immagine presa dal web

FALLEN

Preparatevi a rivivere una cotta di quelle tardo adolescenziali che sembran proprio tanto sfumare nell'amore.. preparatevi a farvoi circondare da personaggi un pò magici e un pò misteriosi.. se siete girls..a perdervi nei meravigliosi occhi verdi di Cam e nei brillanti occhi viola di Daniel, a farvi abbracciare e farvi trascinare su in alto tra le stelle baciando un angelo dalle ali scintillanti... un libro magico e bellissimo che vi farà sognare!

TORMENT

Tra gli schieramenti del Cielo le forze del bene e del male sono bilanciate, ma alcuni non hanno fatto la loro scelta: Daniel ha scelto l'amore verso Luce e non si è schierato e Luce in questa sua nuova vita da eterna reincarnata dopo aver preso fuoco, non è stata battezzata! solo che Daniel fa una casino pazzesco cercando di proteggere Luce, che viene condotta in una nuova fantastica scuola, la Shoreline, ma lei si sente rifiutata presa in giro e trattata da lui come una bambina.. riuscirà però a farsi nuovi spassosissimi amici, i professoiri sono una roba da film e poi ci sono gli occhi azzurri di Miles che saranno tentatori e ci scapperà un bacio che farà impazzire Daniel di gelosia... BELLLOOOOOO!!

PASSION

SOLO PER VERI "DROGATI" DI ROMANTICISMO!!!

l'amore vero di due anime che si ameranno sempre e per sempre nel corso dei secoli<<
QUESTO LIBRO è FANTASTICO!! se potessi avrei messo 6 stelline! dunque.. Luce è toirmentata dal fatto che non riesce a rispondere alla domanda se il suo amore per Daniel è dettato solo dalla maledizione che incombe su di loro, oppure è un amore vero.. per capirlo ci vorranno svariati viaggi nel tempo attravero gli annunziatori in cui Luce vedrà le sue sé del passato e vedrà il rapporto ogni volta diverso ma ogni volta uguale e sempre più intenso che la lega a Daniel... e scopriremo insieme a lei che Daniel si è innamorato di lei, anzi della sua anima, fin dalla notte dei tempi, e ha sempre scelto lei nei secoli, e questa scelta ha comportato la cacciata dal Paradiso e la maledizione "da adolescente" escogitata da Lucifero per farlo dannare fino alla fine dei giorni... Luce scoprirà che non è Danile o la rivelazione che lui è un angelo a farla bruciare, ma proprio lei, la sua anima, è la portatrice della maledizione ed è destinata all'autocombustione e reincarnazione eterne! inoltre la spassosità di questo libro è ampliata da un personaggione simpaticissimo, il gargouille Bill, che accompagnerà e aiuterà Luce nei suoi viaggi con gli annunziatori attraverso i secoli!! ci saranno momenti di dolcezza "da shock" diabetico, parole dolcissime che Daniel le sussurrerà all'orecchio appena prima che lei muoia che ci strazieranno il cuore.. lui la amerà sempre, anche quando sarà una ragazzina capricciosa e viziata, cercherà sempre il modo per farsi ricambiare da lei il proprio smisurato amore, e lei ogni volta si innamorerà perdutamente di lui... BELLISSIMOOOOOOOO.. una grande grandissima ed eterna storia d'amore!!!

FALLEN IN LOVE

libro diviso in 4 capitoli, ciascuno ambientato il giorno di S.Valentino! il primo capitolo fa scoccare l'amore un pò troppo forzato, secondo me tra Miles e Shelby, che si scoprono piacersi così all'improvviso, mentre lui solo due ore prima sbavava dietro a Luce.. il secondo ci racconta il triste amore di Roland per Rosaline, che alla fine sacrifica anche i suoi sentimenti per garantire alla sua amata di rifarsi una nuova vita con il proprio nuovo amore, il terzo ci strappa il cuore con la storia omo di Arianne e Tess, e capiremo finalmente come mai Arrianne ha il collo deturpato da orribili cicatrice,.. e piageremo tutte le nostre lacrime.. per ultimo e secondo me un pò moscio il giorno di S. Valentino tra Daniel e Luce.. cioè dopo lo sconvolgimento dalla storia di Arrianne mi aspettavo più che un semplice pic nic al chiaro di luna tra i due!!! un paio di baci in più non guastavano.. 4 stelle! non esageriamo!!!

RAPTURE

ibro conclusivo di questa meravogliosa Saga che davvero mi ha preso il cuore.. Lucifero cerca di tornare attravero un annunciatore alla Caduta per poi far finire il mondo e prendere tutto il potere sulle sue mani... ma Daniel, rilegge il libro che ha scritto lui stesso 200 anni prima e partono tutti alla ricerca di misteriose reliquie! sarà proprio Luce, l'ultimo angelo che ancora non ha fatto la scdelta, ad avere un ruolo decisivo per il recuperto delle stesse! intanto gli Esclusi si alleano pure loro alla gang di Daniel & Co... sinceramente ho trovato la parte delle reliquie un pò lenta rispetto al resto del libro!!! scopriremo che Luce è stata fidanzata con Lucifero e Daniel era li a consolarla quando lei ha chiuso con lui... poi copriremo come Luce ottiene in dono della Conoscenza, che è uan parte molto toccante, vedremo CAM volare via da solo e ci chiewderemo per sempre che fine farà, e che senzo prenderà la sua esistenza e infine un FINALE.. secondo me bellissimo e azzeccatissimo, dove LKce e Daniel ricominciano di nuovo un'altra storia d'amore, e "si innamorano per un altra e ultima volta" entrambi da mortali... BELLISSIMO!!!! SECONDO ME NON CI POTEVA ESSERE FINALE MIGLIORE AD UNA STORIA COSì ROMANTICA!!! citando Cam " "La mortalità è la storia più romantica mai raccontata. Una sola possibilità per fare tutto quello che vorresti. Poi, come per magia, si passa oltre."

 

LA  SAGA DEGLI ANGELI di BECCA FITZPATRICK

hush NORA E P immagine presa dal web
IL BACIO DELL’ANGELO CADUTO
c'è Nora, studentessa di 16 anni a cui hanno ucciso il padre appena un anno prima, la sua amica Vee e un ragazzo con si ritrova a condividere il banco in biologia: Patch. bellissimo! alto, moro, occhi e capelli nerissimi, pelle scura labbra carnose spalle larghe... insomma... a noi donnine propense per i mori ci ruberà il cuore da subito! aggiungiamo che è stronzo quanto basta ma anche dolce e forte.. e siam perse per sempre!!!
ANGELI NELL’OMBRA
quando finalmente speriamo che le cose tra Nora e Patch poossano funzionare, che sembra tutto relativamente tranquillo, avviene una mezza catastrofe, che manco capiamo bene come i nostri possano esserci finitri dentro ma che li farà allontanare parecchio e noi stiamo li a farci il sangue amaro e a voler scrollare per le spalle sia lui che lei... per tutto il libro... poi se siamo donne e ci siamo innamorate di Patch il nervoso ci logorerà per nottate intere!!! libro fatto bene, trama ben salda e che tiene sul filo del rasoio fino alla fine, rivelando grossi colpi di scena per il proseguo che ci lasceranno interdetti... avrei dato 4 stelle per il fatto che Patch si è staccaco così tanto, ma mi son frenata sul giudizio troppo personale e 5 stelle se le merita!!! molto triller!! merita proprio!!!
SULLE ALI DI UN ANGELO
il riavvicinamento <3 e la suspance... BELLISSIMO!
avevamo lasciato la nostra Nora e il nostro amato Patch che si sono riavvicinati riconfermando reciproco amore quando.. bam... di nuovo divisi.. e qui ricominciamo la storia con Nora che si ritrova dopo 5 mesi da quando l'avevamo lasciata, SENZA MEMORIA e costretta a decidere di chi fidarsi e a ricostruirsi in qualche modo una vita cercando una parvenza di normalità..! molto bello l'incontro.. e non aggiungo altro, con il nuovo Patch, come vederlo per la prima volta... libro bello, avvincente, coinvolgente e che riesce a convincere ancora più dei precedenti... ancora più innamorate di Patch se siamo donnine.. col fiato sospeso fino all'ultima pagina.... WOWWWWW
PATCH & NORA - IL PRIMO VERO INCONTRO
ebook di 22 pagine.. veramente banalotte ecco...
voglio dire.. dopo aver sognato e fantasticato sul signorino Patch per ben 4 libri... una ragazza romanticona come me.. chissà cosa si aspetta.. semplicemente.. prima di fare tutto il casino del cambio dei posti a scuola.. il nostro, conosce Nora nella caffetteria dove lei va di solito con la sua amica Vee e già se ne invaghisce un pò... ma vuole ancora ucciderla.. le cancella la memoria.. e fine.. la storia ricomincia dal primo libro.. il bacio dell'angelo caduto...
e a noi innamorate dell'angelo???
boh.. davvero senza capo ne coda...
forse una mera trovata di marketing... e vabbè..
 

IL RACCONTO DELL’ISOLA SCONOSCIUTA – José Saramago

isola_sconosciuta_saramagoimmagine presa dal web
libro consigliato da SB… :))))))) “non bisogna mai smettere di credere che c'è un isola sconosciuta da cercare”
Racconto carinissimo e piacevole da leggere in un oretta (per un paio di termini son ricorsa al Devoto Oli del Kobo hihihihi) in cui c'è un uomo che va a chiedere al re una barca, non titoli nobiliari, soldi o altre ricchezze: lui vuole proprio una barca per andar a cercare l'isola sconosciuta. Potete ben immaginare il re, dall'alto della sua persona, che vive solo per ricevere ossequi dai sudditi, rimaner perplesso per quanto riguarda la barca e incerto per quanto riguarda la conoscenza geografica: tutte le isole son di certo gioà state scoperte dalle sue flotte e non ci sono isole sconosciute da scoprire! memorabili almeno tre frasi bellissime in un libricino così piccolo "piacere è probabilmente il miglior modo per possedere" ; "(LEI)avete un mestiere, un attività, una professione. (LUI)ce l'ho v ce l'avevo ce l'avrò se sarà necessario, ma prima voglio trovare l'isola sconosciuta" e poi.. il capolavoro dell'intero libro, secondo me "come del resto il destiono suole comportarsi, è già dietro di noi, ha già allungato la mano per toccarci la spalla, e noi siamo ancora li a mormorare, è finita non c'è nient'altro da vedere è tutto uguale".
non sono per le cose corte, perchè c'è sempre tanto da dire.. ma invece sono rimasta piacevolmente colpita!

 

Jojo Moyers IO PRIMA DI TE - il libro che vi devasterà …. ♡♡♡

ioprimaditeimmagine presa dal web
“il vero amore ci chiede di accettare le scelte dell'altro...” BELLISSIMO! ho terminato la lettura di questo libro, e credo che le ultime70-50 pagine me le sono piante tutte.. sono arrivata alla fine totalmente provata,devastata, con il cuore a pezzi...
forse il vero amore è l'accetazione totale dell'altro, di come è sia fisicamente sia per l'anima che nella sua unicità ogni persona rappresenta, ma anche nelle scelte individuali, che spesso non condividiamo.
BREVE TRAMA
in questo libro, la voce narrante è Lou, una ragazza giovane e chiacchierona, che veste in modo bizzarro ma che ancora non soa bene, un pò come me, di cosa fare dell'unicità del gran dono della vita. quando per lavoro, si troverà a diventare assistente domiciliare di Will, inteligentissimo e mordace imprendiotore inglese, rimasto tetraplegico per una lesione al midollo, a causa di un incidente stadale. il libro è la storia di Lou prima "della scelta di Will".. mi è veramente piaciuto, l'ho divorato e ho pianto tutte le mie lacrime.. non finitelo di mattina come ho fatto io perchè se siete particolramente sensibili e vulnerabili, ne rimarrete straniti per l'intera giornata...
lo consiglierei soprattutto alle persone super religiose e a tutti coloro che pensano che valga SEMPRE la pena vivere, basta anche solo respirare.. e non importa se attaccati ad una macchina o ridotti ad essere poco più che vegetali...
io sono sempre stata a favore dell'Eutanasia, ci feci la tesina per la maturità e...
penso la più grande forma di amore e di rispetto verso un altro individuo sia accettare le sue scelte, i suoi desideri e le sue motivazioni.. anche se sono diametralmente opposte alle nostre..
ogniuno dovrebbe avere LA POSSIBILITà DI SCEGLIERE PER SE, rispetto ai confini della propria dignità di essere umano e alla libertà individuale fisica e mentale... buona lettura e ...


"Vivi bene. Semplicemente, vivi.
con amore,
Will"
oh....mi mancherai Will Traynor...

 

ROMANO BATTAGLIA – SABBIA

riuscito a metà.. e per metà troppo insabbiato...
1701573immagine presa dal web
..non è il primo libro che leggo di Battaglia.. e se ne ho letti più
di uno.. vuol dire che gli altri mi son piaciuti...
questo libro ha un problema... (uno... vabbè..) l'autore si perde in troppi espedienti letterari, spezzetta la storia in troppe parte frammentate e inframmezzate da un altra storia.. e il lettore si perde un pò, non riesce ad avvicinarsi e ad affezionarsi ai personaggi...
e il tutto rimane un pò troppo in superficie, come la Sabbia delle dune del deserto, che chissà cosa nascondono sotto...
da una parte c'è il racconto di Fabio, che parte per attraversare in deserto Sahariano, guidato da un sogno premonitore, per arrivare all'atopiano del Tassili, in cui ci sono le bellissimi pitture rupestri dei nostri antenati preistorici.. alla ricerca della sua amata Eleonora che è partita senza una spiegazione tre anni prima...
dall'altra c'è Battaglia in prima persona che passeggia sulla spiaggia della Versilia, con lo stesso Fabio, nell'epoca attuale, e mentre fabio racconta la sua storia, il nostro autore spezza il racconto in tutti questi intercalare in cui cambia pure font, che vanno sotto il titoletto "" sulla riva del mare"...
aggiungiamo il fatto che in queste parti vicino al mare battaglia tira fuori personaggi che solo lui conosce e che non c'entano una cippa con la storia principale: il reporter della generosità Lapierre (ma chi è?)e l'altra perla il regista Enrico Maria Salerno (del film Anonimo Veneziano).. che pure lui... voglio dire...
non so cos'altro aggiungere e sinceramente questo libro mi strappa 3 stellette un pò a fatica... non fosse stato per la parte magica e affascinante delle pitture rupestri.. forse se ne sarebbe beccate 2..
non mi ha preso... ho fatto davvero fatica a finirlo.. cioè son 72 pagine (ebook version).. vuol dire che proprio non mi ha preso... non sono riuscita ad affezionarmi ai personaggi.. forse la cosa che più mi mancherà di questo libro è il chiaro di luna che si specchia sul deserto...


SI ERA ALZATO IL VENTO – Marcello Loprencipe e Annalisa Polucci

un poetico giallo nel vento profumato d'amore
vento immagine presa dal web
Bellissimo libro trovato per caso grazie a "Zio Google".. e per dirlo con il libro stesso: "Nella vita esistono momenti particolari, forse magici, in cui ci si può sorprendere per incontri ritenuti impossibili".. Ecco cosí è stato per questo libro.. che intreccia storie ed esistenze: c'è la Signorina Maiani, c'è l'amore tra Angelina ed Olmo, c'è Marco che scava nelle esistenze degli altri e Anna che fugge dalla sua che percepisce troppo stretta. .. c'è il robivecchi che commercia i ricordi delle vite degli altri e ci sono lettere che vengono ritrovate e che legano insieme, come con un filo magico, tutti questi esseri così diversi.. e lontani nello spazio e nel tempo.. eppure tutti così uguali tra loro per la continua ricerca di una qualche forma di felicità...
quasi fastidioso e troppo insistente, quasi volesse rubare lui tutta la scena, il profumo delle fresie..
e invece caldo buono accogliente l'odore del legno. . Quello che conserva nel tempo i ricordi.. e quasi mi viene voglia di andare a frugare in qualche vecchio cassettone in cantina. . Per trovare un qualche oggetto profumato dal tempo che è scorso, e poi insieme a lui andare verso il vento aprire le braccia e lasciarmi cullare da un altra magica storia, che magari anch'essa profuma di legno e di amore... ♡ da leggere solo se siete anime profonde e suggestionabili da vecchie storie.. se siete capaci di lasciarvi affascinare da vecchie lettere scritte con inchiostri e antichi pennini sgocciolati su vecchi e romantici calamai... solo se siete in grado di aprire il cuore.. mentre si alza il vento e pronti ad ascoltarne la storia...

LE CASE DEGLI ALTRI – Jodi Picolut

meglio rimanere a casa propria e orientarsi verso altre letture...
Le case Degli Altri copimmagine presa dal web
io è questo libro non ci siamo trovati. non c'è stato quel feeling che dovrebbe scattare quando si presume che si sta leggendo qualcosa che ci coinvolge o ci appassiona. Non è successo ne l'una ne l'altra cosa.. stanotte a tipo 30 pagine dalla fine ho avuto un tuffo al cuore e una speranza subito smorzata alla pagina successiva, che qualcosa potesse svoltare, che ci fosse il gran finalone, quello che ne vale il libro intero. Invece. Ho desiderato leggere questo libro dopo aver letto la recensione della mia amica di blog Drama, che lo ha letto in lingua originale...
Dunque questo libro narra la vicenda che coinvolge Jacob e la sua famiglia, sua madre Emma e suo fratello Theo per primi, dopo la scomparsa dell'insegnante privata di abilità sociali di Jacob,Jess, che poi verrà trovata morta. Si perché Jacob è autistico, per la precisione ha la Sindrome di Asperger, e la parola Asperger si ripete così tante volte nelle 570 pagine interminabili di questo libro, che diventa una cosa fastidiosa, martellante, tediosa...
io sono una "fan dell'autismo", gran parte della mia formazione professionale è incentrata in questo ambito, e il mio ultimo lavoro era con dei ragazzi autistici.. ma.. questo libro è troppo... TROPPO.
A peggiorare oltre modo il mio difficile rapporto con questa lettura, c'è la trama... che ad un certo punto diventa (per me!) un "pippone" alla Grisham.. con tanto di arringhe.. la sbarra, l'imputato, la difesa, la corte, la giuria.. l'avvocato.. che forse è il personaggio più simpatico dell'intera vicenda...
insomma il tutto che termina dissolvendosi praticamente in un finale che non c'è, quanto meno non per iscritto, ma che viene in qualche modo lasciato intendere dal lettore.. che ha agognato un colpo di scena per quasi 600 pagine e che non è arrivato mai...
3 stelline.. generose, anche perchè la traduzione è penosa... che poi...
Le case degli altri.. io mi chiedo sempre i titoli dei libri da dove li tiran fuori, e questo sarebbe stato anche interessante.. infatti, con un certo eco alla parte iniziale Morettina di "Caro diario".. c'è Theo, il fratello di Jacob, che detestando la sua vita a causa per lo più delle problematiche del fratello, se ne va ad introdursi in case altrui, del vicinato, mangiando dalle loro dispense e portando via ogni tanto cosette trovate qua e la... e immaginandosi una vita diversa dalla propria, in quelle case...
mooooolto interessante se fosse stata sviluppata nel libro... invece che usarla come scusante per il pippardone Grishamiano...
e adesso sto cercando di finire…

 

  L’AMORE è UNA COSA SEMPLICE- TIZIANO FERRO

l-amore-e-una-cosa-semplice-libroimmagine presa dal web
che sarà il primo terminato del 2014… voi che state leggendo!??!?!?!
:*smuakkeveeee!!! la vostra Papina
ps se vi fa piacere linkatemi il vostro Anobii nei commenti !!!!

13 commenti:

  1. Spero di prendere spunto in futuro per qualche lettura!
    Io sto finendo l'ombra del vento che mi è piaciuto tanto,poi ne ho già un altri
    altro da leggere,meno impegnativo,però ho sempre pochissimo tempio per leggere,tra il lavoro settimanale di 11 ore al giorno e il lavoro di pr la sera nei locali!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'Ombra del Vento è il mio libro preferito!!! è il libro perfetto!!! ogni volta che lo rileggo mi emoziona come la prima volta!!! <3 si lo so per leggere ci vuole tempo... quando ero pensolrare era più facile anche per me.. am con il fatto che io non guardo mai la TV le mie serate passano tra un libro e un blog e FB... :)))))))))

      Elimina
  2. Ciao Pam,
    mi hai distrutto Christian Grey e non so se posso perdonartelo ... hihihihihi!!! Ma quanto leggi ragazza?
    Bhè però dopo le tue recensioni, sicuramente voglio leggere "Io prima di te" e anche qualcos'altro a dire il vero, ma onestamente sono un pò vagabonda!
    Ho chiuso l'anno leggendo un libro che mi hanno regalato, Amore dispari, un piccolo libricino, che ho divorato in mezza giornata, ma arrivata alla fine, bhò, amaro in bocca! Come se mi fosse rimasto niente ... strana sensazione dopo la bramosia!
    Adesso sto leggendo "Memorie di una Cagna" , Elena di Troia che si racconta ... un punto di vista completamente diverso, da come la si legge sui libri di storia, ma sono ancora all'inizio .... vedremo!!!
    Ciao Pam, un abbraccio .... Valentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Bellissima!! benvenuta!!! hhehehhe io leggo tantissimo.. (per come sono fatta io è tanto... ) una volta riuscivo anche a superare i 30 all'anno ma non è facile :)
      uuu....Io prima di te!!!! ne uscirai segnata!! fidati.... non c'è stato feeling con Grey purtroppo.... :P hiihhihihihi ti abbraccio anche io!!! :)))))))))

      Elimina
  3. wow quanti libri che hai letto! Io ho appena finito di leggere "Non tutti gli uomini vengono per nuocere" sempre della Bosco! Come dici anche tu si tratta di libri scorrevoli e non impegnativi e devo dire che questo mi è piaciuto molto! (non è detto che tutti i libri non impegnativi siano belli in effetti!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si.. infatti!! e poi la Bosco in effetti scrive benaccio dai!!! ^_^

      Elimina
  4. Waaaaa! Quanti libri!
    Oddio, se dovessi dar retta alle statistiche di Anobii dovrei leggere molto meno: mi dimentico puntualmente di aggiornarlo!
    Dovrei essere più costante pure con lui, mannaggia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hehheheheh tu leggi Tantissimoo veramente!!!! :P io lo adoro Anobii!!!

      Elimina
  5. Wow quanti libri... io nemmeno uno e mai cosi impegnativi...mi butto sempre sui libri scorrevoli ^_* Ho voglia anche io di rimettermi a leggere ma è dura con la piccina...è già tanto se ,alle volte, riesco a scrivere sui blog!! Se dovessi riprendere però mi piacerebbe provare a cambiare genere... son curiosa di scoprire altre avventure (ma non li abbandono i miei easy!! Li adoro troppo!!)... Prenderò spunto dai tuoi ^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No dai!!! mica sono libri impegnativi!!!! tu hai letto tutte le saghe dei vampiri prima o poi ce la farò anch'io!!!

      Elimina
  6. Che bella selezione!
    Anche io ho letto molto quest'anno, quasi 60 libri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. urka... 60... mica uno scherzo!! bravaaaaaaa ^__*

      Elimina
  7. Ma che bello questo riepilogo! Io non ho mai usato Anobii ma forse ora vorrei!!!
    Abbiamo un sacco di libri simili tra le letture dello scorso anno (vedi saga di Fallen e La Saga degli Angeli, Io prima di Te e tanti altri), gusti davvero simili mi sa!
    Un bacione cara!

    RispondiElimina

♡ Grazie per i Vostri graditissimi Commenti!!! ♡